lunedì 2 luglio 2018

Cover Reveal: L'abbraccio


Secondo volume della trilogia Il paradigma dell'amore, oggi vi mostro le cover dell'ebook e del cartaceo di L'abbraccio di Giada Castigli, realizzate da Catnip Design. Il romanzo verrà pubblicato il 9 giugno. 181 pagine, genere romance è disponibile per Kindle Unlimited. Costo del digitale 2,99 euro - cartaceo 9,99.
Per scoprire qualcosa di più del primo volume: QUI trovate il cover reveal con i dati di Il paradigma dell'amore e QUI la playlist dedicata al romanzo.

L'abbraccio  - Il paradigma dell'amore #2
Giada Castigli
Self publishing

Trama
Cosa accade quando finisce un amore?
Giuditta ha perso l’amore, è stata sedotta, illusa e abbandonata. Prova a scappare dai ricordi, rincorrendo l’illusione di lenire il mal d’amore con nuove e allettanti frequentazioni. In questo lungo e doloroso peregrinaggio sentimentale Giuditta incontra due uomini che le mostrano le diverse sfumature dell’amore: quello pericoloso, possessivo e violento di Edoardo, e l’amore misterioso, frenato e inafferrabile di Flavio.
Questa è la storia di una donna e del percorso che intraprende per la purificazione dal dolore, dalla dipendenza affettiva e dall’abbandono.
Dopotutto, per trovare l’uomo giusto, spesso si passa attraverso quello sbagliato.



ESTRATTO

L’ho spinto il pulsante play sullo stereo, ho ascoltato ancora una volta la nostra canzone, e poi ancora e ancora e ancora. Fino a sentire la nausea risalirmi dallo stomaco.
Ho sperato di provare quel sano istinto di odio che segue il ricordo di un cuore infranto.
Ho sperato di congelare l’amore.
Raffreddare l’affetto.
Ho ottenuto l’effetto opposto.
In fondo, però, non era poi così male crogiolarsi nella polvere che ricopre il tuo ricordo. Allora ho continuato, smettendo di contare le volte che ho riavvolto il nastro.




→ La serie è composta da

1# Il paradigma dell’amore
2# L’abbraccio (in uscita il 9 luglio 2018)
3# L’attesa



Giada Castigli, classe 1984, nasce ad Anagni, un piccolo paese alle porte di Roma. Dopo il diploma classico prosegue gli studi universitari iscrivendosi alla facoltà di Scienze farmaceutiche applicate.
Ora fa la mamma a tempo pieno e la scrittrice part-time. Fino a qualche anno fa non avrebbe mai pensato di poter pubblicare un libro, di certo la scrittura non rientrava tra le sue priorità. Poi, di colpo, è avvenuto lo scontro tra la vita da neomamma e la miriade di idee che le scoppiettavano in testa.
Nel marzo 2014 nasce la storia di Giuditta e per l’autrice inizia un viaggio meraviglioso, animato da personaggi immaginari che hanno riempito le sue nottate insonni.

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione