giovedì 12 dicembre 2019

Blog tour: Finale di Stephanie Garber - Focus on Legend


Sono emozionata di concludere il blog tour dedicato a Finale parlandovi di quello che per me è a tutti gli effetti il protagonista assoluto della saga: Legend.
Ecco la mia tappa in occasione dell'uscita di Finale di Stephanie Garber - Rizzoli che ringrazio di cuore per la copia cartacea del romanzo.
Così come ringrazio le mie compagne di viaggio per avermi coinvolta e accolta per la promozione di questo libro straordinario.

Finale
Stephanie Garber
Rizzoli

Trama
Sono passati due mesi da quando i Fati sono stati liberati, due mesi da quando Legend ha reclamato per sé il trono, due mesi da quando Tella ha scoperto che il ragazzo di cui si è innamorata in realtà non esiste. Mentre vite, imperi e cuori restano in sospeso, Tella deve decidere se fidarsi di Legend o piuttosto di un ex nemico. Dopo aver scoperto un segreto che ribalta tutta la sua vita, Rossella dovrà tentare l'impossibile per salvare coloro che ama e l'Impero. E Legend dovrà fare una scelta che lo cambierà per sempre. Caraval è finito, ma il più grande dei giochi è appena cominciato. Non ci sono spettatori questa volta, qualcuno vincerà, e qualcuno perderà per sempre.

FOCUS ON LEGEND

Inafferrabile, riservato ed enigmatico: il personaggio più affascinante della saga è lui, Legend. Bello e tenebroso, capace di suggestionare con la sua magia, a tratti feroce e arrogante. 
Legend è un burattinaio, è il creatore di Caraval, è illusione e passione. 
Se potessi definirlo con una parola, allora senza ombra di dubbio userei sfuggente.
Non lo conosciamo mai davvero.
Non lo capiamo nel primo libro, ci permette di essere solamente scorto nel secondo, ci innamoriamo follemente di lui nel terzo libro della saga. Finale.

La prima volta che Legend si manifestò nei sogni di Tella, le parve appena uscito da una delle tante storie che si raccontavano su di lui. (...) Indossava un frac doppio petto, rosso seduzione bordato d'oro, con un fazzoletto in tinta legato al collo, e in testa il suo caratteristico cilindro.
Ciocche ribelli di capelli corvini gli spuntavano da sotto il cappello per ricadere sugli occhi neri come tizzoni

Legend dà molto, ma solo ad alcune persone e in una maniera talmente particolare da sembrare
sempre egoista. Di lui il lettore ha costantemente la sensazione di non vedere se non unicamente quello che vuole mostrare. Appena si riesce a scorgere di più, lui sparisce.
Se da un lato è visionario e trasforma la realtà in stupore, dall'altro è anche pericoloso e vendicativo. 
Il confine tra reale e magico, tra sogno e veglia, con Legend è sempre talmente sottile da far quasi mescolare i vari piani temporali in una suggestione costante, che culla e accoglie il lettore.
La bellissima immagine che vedete qui accanto è tratta dal sito internet https://caraval.fandom.com/wiki/Legend
Vi invito a visitarlo perché si può approfondire moltissimo di questa meravigliosa serie di libri nati dalla penna di Stephanie Garber.


A volte le sembrava il nemico, a volte un suo amico, a volte qualcuno che un tempo aveva amato, e ogni tanto qualcuno che ancora amava. Ma agli occhi di Rossella, Legend era il Mastro di Caraval: un bugiardo, un abile manipolatore che giocava con le persone come le persone giocavano con le carte

Nel corso dei tre volumi scopriamo piano piano la sua identità, la sua natura, i punti deboli e i pregi. La particolarità di Legend è quella di essere un protagonista che non riusciamo mai a dire di poter conoscere davvero. All'inizio non sappiamo neppure quale sia la sua vera identità o come sia il suo volto, poi non ne conosciamo le mosse e infine non riusciamo a inquadrarlo completamente. Nel corso dei tre volumi ci sembra di avvicinarci piano piano a conoscere Legend.
Ma non potremo mai sapere tutto di lui. 
In questo sta il suo grande fascino. L'alone di mistero e magia che porta con sé è una calamita potente che gli permette non solo di manipolare gli altri personaggi, ma di riuscire a tendere tranelli al lettore stesso. 
Posso solo dirvi di lasciarvi rapire da lui, da Caraval e da questa avventura che vi lascerà il segno. 
Se lo farete vi innamorerete perdutamente.
Finisce oggi il viaggio alla scoperta di Finale, grazie per essere stati con noi. Vi ricordo che oggi trovate anche la recensione su Il Colore dei Libri. Qui la potrete leggere la prossima settimana.

Se invece avete bisogno di un recap dei libri precedenti vi lascio i link alle mie recensioni: QUI la recensione di Caraval e QUI la recensione di Legend
Ecco il calendario del blog tour.



1 commento:

  1. Ciaoooooo! Serie conclusa… Wow. Ammetto a malincuore che non è il libro migliore della trilogia ( qui la mia recensione ), ci sono meno avvenimenti ed è più scontato dei capitolo precedenti, maaa… Be’, sono di parte. E’ una serie meravigliosa, con dei personaggi travolgenti che ho amato alla follia e che mi hanno tenuto incollata alle pagine. Non un libro perfetto, ma la perfetta conclusione per questa trilogia!
    Un abbraccio, Rainy

    RispondiElimina