lunedì 19 agosto 2019

Recensione: Pretty Little Liars - The perfectionists di Sara Shepard


Avete amato Pretty Little Liars? Allora non potete perdervi The Perfectionists di Sara Shepard edito in Italia da De Agostini, che ringrazio per la copia digitale del romanzo.
Ecco la mia recensione.

Pretty Little Liars: The Perfectionists
Sara Shepard
De Agostini 

Trama
Non bisogna essere perfette per sembrare perfette. Lo sanno bene Ava, Caitlin, Mackenzie, Julie e Parker: cinque studentesse modello della Beacon Heights High che pensano di non avere nulla in comune... almeno fino al giorno in cui scoprono di condividere un piccolo, insignificante segreto. Tutte odiano la stessa persona: il bellissimo e arrogante Nolan Hotchkiss, che ha lasciato una cicatrice in ognuna di loro. Così, durante la lezione di storia del cinema, escogitano un piano per liberarsi di lui. È soltanto un gioco ovviamente, nessuna pensa di andare fino in fondo. Eppure, quando tra i corridoi della scuola inizia a circolare la scioccante notizia della morte di Nolan, avvenuta con le stesse identiche modalità da loro immaginate, le ragazze diventano le prime sospettate. Ma se tutte si dichiarano innocenti, chi è allora l'assassino? Cercare di scoprirne l'identità non sarà soltanto un disperato tentativo di scagionarsi dalle accuse, ma anche un modo per arrivare a guardare in faccia la terribile realtà: ciascuna di loro potrebbe essere la prossima a morire.




Avete amato Pretty Little Liars? Se la risposta è sì, allora non potete perdervi The Perfctionists di Sara Shepard. L'ambientazione è una delle mie preferite: una scuola, microcosmo ideale per  far sedimentare segreti, gelosie, cattiverie e sete di vendetta. 
Ed è proprio per vendicarsi del dolore e dei grandi (grandissimi) torti subiti che cinque ragazze apparentemente molto distanti e diverse una dall'altra si ritrovano a orchestrare un metodo per farla pagare al bullo della scuola.
C'è la bellissima che vuole riscattarsi ed è diventata la prima della classe, la sportiva e fidanzata da sempre con lo stesso ragazzo che punta a un futuro di medaglie, la musicista che vuole entrare alla Julliard, l'ape regina della scuola che nasconde un grande segreto e la ex più bella che porta addosso i segni di una famiglia difficile. 

A volte penso che ci sia bisogno di andarsene per vedere le cose in prospettiva

Così Ava, Caitlin, Mackenzie, Julie e Parker si trovano a fare fronte comune per orchestrare il loro progetto: umiliare Nolan Hotchkiss. Arrogante, cattivo, irresistibile e senza scrupoli, ha cambiato per sempre la vita delle cinque protagoniste e voci narranti, lasciando un terribile segno indelebile in ognuna di loro.
Cinque anime diverse, cinque passati differenti, che si ritrovano a fare fronte comune anche quando il loro piano si rivela molto più pericoloso di quanto potessero immaginare.


A fare da sfondo desideri e segreti di ognuna di loro, che piano piano prendono forma e cambiano il loro presente. Oltre a una sete di rivalsa che porterà a conseguenze tragiche e inaspettate, ma che al tempo stesso inizierà a farci scavare sotto la patina scintillante di una scuola frequentata da menti geniali.
Mi sono piaciute le citazioni cinematografiche e in particolare i riferimenti alla versione cinematografica di Dieci piccoli indiani, capolavoro letterario di Agatha Christie ed esempio di una struttura gialla perfetta.
The perfectionist ha molto di Pretty Little Liars, ma questo non annoia il lettore, anzi lo stimola a voler scoprire di più a voler andare a fondo in una storia che apre numerosi livelli paralleli, che si intrecciano, si confondono, si contaminano con la solita capacità di destreggiarsi alla quale ci ha abituata Sara Shepard.
Questa autrice è infatti in grado di tessere un'immensa tela che apparentemente sembra sempre più complessa, per poi portarci a una parola fine che lascia il lettore senza parole. In questo caso il finale apre a scenari nuovi che non vedo l'ora di scoprire.
Perché leggerlo → Perché The perfectionist inserisce in un'ambientazione molto suggestiva come solo una scuola elitaria può essere, un mistero e segreti tutti da scoprire.
Vi segnalo anche che è stata tratta una serie tv.

Ecco il trailer.


Buona lettura!

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione