giovedì 27 giugno 2019

Review party: Il segreto di Isabel di Susan Meissner


Oggi ho il piacere di parlarvi di un romanzo da cinque stelline: Il segreto di Isabel di Susan Meissner, edito tre60. Ecco la mia recensione.

Il segreto di Isabel
Susan Meissner
Tre60
Trama
Oxford, oggi. Kendra Van Zant è una studentessa americana che si trova in Inghilterra per scrivere la tesi sulla seconda guerra mondiale. È così che conosce Isabel McFarland, un'anziana pittrice sopravvissuta ai bombardamenti di Londra. Ma quella che sembra una semplice intervista diventerà un racconto pieno di sorprese: Isabel ha infatti diversi segreti da rivelare, a cominciare dalla sua vera identità... Londra, 1940. Mentre la città è ridotta in macerie dalle bombe della Luftwaffe, centinaia di bambini vengono evacuati nelle campagne, in cerca di un rifugio sicuro. È il destino delle sorelle Emmy e Julia Downtree, che si ritrovano in un cottage sulle colline dei Cotswolds, mentre Anna, la loro madre, rimane a lavorare a Londra. Emmy ha solo quindici anni, ma è cresciuta in fretta e si prende cura della sorellina e della casa con quieta determinazione... almeno finché la signora Crofton, proprietaria del Primrose Bridal, non le offre l'opportunità di diventare la sua apprendista. Per Emmy, quel negozio è un autentico paradiso, anche perché disegnare abiti da sposa è da sempre il suo sogno. Ma lavorare lì significa tornare a Londra, di nascosto dalla madre, mettere Emmy in pericolo e rischiare la vita. La guerra non perdona: costrette a separarsi, le due sorelle andranno incontro a destini diversi. E l'unico scopo di Emmy sarà ritrovare Julia...


Toccante, avventuroso, bellissimo: Il segreto di Isabel di Susan Meissner è un romanzo straordinario sul perdono, sul come la vita possa farci perdere e ritrovare, su come per andare avanti a volte si debba scegliere di perdere sé stessi.
Il segreto di Isabel edito tre60 (che ringrazio per la copia cartacea del romanzo) è una storia al femminile, perché sono le donne la vera forza di questo romanzo.
Emmy, una ragazzina giovanissima che vuole seguire la propria strada e i propri sogni nella Londra del 1940 con la guerra, la grande guerra, che incombe sui confini dell'Inghilterra e il cui drappo nero presto avvolgerà anche la sua capitale.
Julia, la sorella piccola, che come ogni secondogentita guarda alla più grande come se fosse un'eroina.
Charlotte una maestra in pensione che è reale e concreta come un porto sicuro.
Donne, dicevo, capaci di affrontare la Guerra, le bombe, la solitudine.
Donne capaci di perdonare e di perdonarsi.
Donne che vogliono che resti la memoria.

Non basta desiderare qualcosa perché si avveri
Bisogna fare in modo che si avveri

Mi ha commosso più volte la lettura de Il segreto di Isabel, perché sentivo nelle orecchie il fischio delle bombe, nel petto la paura di una guerra che non guardava in faccia nessuno, nel cuore il dolore della solitudine.
Perché gran parte del libro è proprio concentrata in quei cinque anni che hanno sconvolto il mondo intero e che continuano a sconvolgerlo ancora oggi, nel farci ricordare di cosa possa essere capace l'essere umano.
Emmy è indubbiamente il cuore pulsante di questo romanzo, ne è l'eroina più vera. Perché Emmy non è pura, non è una donna senza macchia. Ma è reale, concreta e onesta con il lettore. Non sempre lo è con i personaggi del libro, ma ci sarà tempo perdonarsi e perdonarla.

Thistle House è la casa delle persone che si vogliono bene. In questa casa ci rispettiamo a vicenda. Ci facciamo carico dei pesi degli altri. Piangiamo e ridiamo insieme. Ci teniamo per mano quando le luci si spengono e quando pensiamo che non ci sia più speranza

Susan Meissner tratteggia una storia bellissima, piena di vita, di scelte, di strade da percorrere. Una storia sull'affetto, sui legami di sangue e su quelli del cuore, su come famiglia possa diventare anche chi affronta con noi i giorni più cupi e su come i conflitti interiori possano trovare pace.
La risposta, ve lo dico già, è sempre nel perdono.
Una scrittura elegante, fluida, capace di far sentire il lettore proprio lì, in quel momento, in un rifugio antiaereo sotto le bombe, oppure in una magione a sorseggiare del tè con un'anziana signora, completa il tutto.
Il segreto di Isabel è una storia potente e straordinaria che mi ha incantata per tutta la lettura.
Perché leggerlo → Perché è il romanzo che fa per voi se amate la Storia, i segreti e i libri che insegnano qualcosa.
Buona lettura!

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione