martedì 9 ottobre 2018

Recensione: Lo schema di gioco


Sono diventata un'amante e una tifosa di football: dopo aver letto i romanzi di Kristen Callihan della Game on Series non ho potuto farne a meno. E vi assicuro che Lo schema di gioco saprà sorprendervi.

«Potrei dire che è la ragazza giusta che mi sono lasciato sfuggire, ma non siamo mai stati così vicini»

Lo schema di gioco - Game on series
Kristen Callihan
Always Publishing

Trama
Unica regola, non arrendersi... mai! Ethan Dexter ha un amore da conquistare ed è stanco di rimanere a bordo campo. L'indecifrabile gigante del football è ben lontano dallo stereotipo del giocatore tutto donne e divertimento. Da sempre focalizzato solo sul gioco, Ethan è pacato, riflessivo e, in apparenza, imperturbabile. Eccetto quando si tratta di una piccola esuberante e impertinente fatina bionda. Fiona Mackenzie ha una sfida da raccogliere e un cuore da proteggere. La giovane designer non sa cosa pensare quando si tratta di Dex. Barba, tatuaggi e muscoli minacciosi stridono con il suo atteggiamento schivo ed enigmatico, e soprattutto con le voci che girano sul suo conto. Ma dall'istante in cui si troverà al centro delle sue silenziose attenzioni, sa per certo di voler scoprire cosa succede quando il famigerato controllo di Dex trova libero sfogo. Dex è alla ricerca di un amore che sia per la vita e per conquistare per sempre la frizzante Fi è pronto a scendere in campo con il suo infallibile schema di gioco di fascino e perseveranza.


Lo so, ogni volta che leggo un libro della Game on series di Kristen Callihan (tutti editi da Always Publishing) mi proclamo follemente innamorata. Non vi stupirà sapere che è successo un'altra volta, no?
È difficile resistere a Dex, così come era difficile resistere a Drew (La partita vincente QUI la recensione) e a Gray Gray (La regola dell'amico QUI la recensione). Ogni personaggio nato dalla penna di questa autrice sa esattamente come entrare nel cuore dei lettori. E la chiave più importante per arrivarci non è il fisico perfetto, ma l'intelligenza e i ragazzi della Callihan non solo sono intelligenti, ma anche brillanti e spiritosi. Un connubio molto sexy.

«Forse è così che è la vita: ti limiti ad arrancare in qualche modo, a trovare una tranquilla piccola routine, finché qualcosa non arriva a dare una scossa»

Dex è inaspettato, che posso dire di più di lui per provare a definire un personaggio così completo e ricco di sfaccettature? È fragile, ma al tempo stesso una certezza per le persone alle quali vuole bene. È ombroso, ma capace di un amore immenso e di un'ironia coinvolgente. È spontaneo anche se sembra che abbia calcolato tutto. Dex è un enigma che il lettore scopre lentamente nel corso della storia, un incognita che ci fa palpitare il cuore. Fi, estroversa e vivace, è molto più semplice. Anche lei segue un percorso durante la storia, che la porta a comprendersi nel profondo. Ad accettarsi e a trovare conforto su un tema che la fa soffrire da sempre: il confronto con il successo e le certezze che animano la restante parte della sua famiglia. Fi è anche una donna che ha palesemente paura dell'abbandono, ma questa è tutta un'altra storia e la lascio approfondire a voi.

«Per quanto io voglia il tuo rispetto, non dovrai mai e poi mai vivere la tua vita per rendere felice qualcun altro»

Lo schema di gioco è un libro su una grande storia d'amore, una di quelle storie che lasciano nel lettore una sensazione di benessere. È il racconto di come, a volte, si debba attendere il momento giusto. Di come a volte il nostro sguardo sia talmente offuscato da non permetterci di vedere sempre quello che abbiamo accanto. Ma è anche un libro che ci insegna che le apparenze ingannano, perché non è l'aspetto quello che conta, quello che dice chi sei e cosa hai fatto. Quello che ti definisce è ciò che sei dentro i tuoi valori. Per questo dico che Dex è un personaggio incredibile, perché nasconde un intero mondo da esplorare.
Quello che posso aggiungere è che questa autrice ormai si è riservata un posto tra le mie scrittrici di romance preferite.
Perché leggerlo → Lo consiglio a chi è alla ricerca di grandi emozioni, di un nuovo fidanzato di carta e di una storia dove la vera bellezza è data dall'intelligenza dei personaggi. Se poi sono anche belli bellissimi...

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione