lunedì 7 ottobre 2019

Review tour: Un amore proibito - Origini di Daniela Tess


Si parte con un viaggio nella trilogia di Daniela Tess Un amore proibito, oggi con la recensione di Origini, in occasione del review tour. 

 Un amore proibito - Origini
Daniela Tess
Self Publishing
Trama
Alyce, secondogenita del conte di Rochford, è una giovane donna di una bellezza assoluta e perfetta, molto dolce, generosa ed attenta alle esigenze degli altri. Benché sia stata educata secondo i rigidi dettami della nobiltà inglese, è molto determinata e nasconde un'indole ribelle capace di non assecondare i desideri paterni, ma di combattere per realizzare il suo sogno d'amore.
Lucas, moro ed attraente, è uno stalliere che ha vissuto una vita di stenti e privazioni tanto da diventare duro e cinico.
Di poche parole, non crede nell'amore, ha un'aria tenebrosa ed è circondato da un'aura di pericolo.
Giorno e notte, luce e ombra... potranno mai incontrarsi ed amarsi?


Ci sono sentimenti che non possono avere un futuro, soprattutto se sbocciano tra due persone apparentemente "sbagliate" una per l'altra. 
Per Alyce e Lucas non ci può essere il lieto fine: lei è una contessa nell'Inghilterra dell'Ottocento, dove i matrimoni sono contratti di potere tra le famiglie, dove i sentimenti non hanno influenza ma a predominare sono gli interessi economici o il prestigio sociale.
Alyce torna dopo tre anni di distanza alla casa paterna, un evento del suo passato ne ha reso necessario l'allontanamento per far dimenticare lo scandalo. La contessina è una ragazza altruista, attenta agli altri e per questo ribelle secondo le convezioni dell'epoca.
Dall'altra parte c'è il misterioso Lucas, stalliere per necessità sulla cui vera identità e sulle reali intenzioni aleggiano non pochi misteri, per questo subiamo il suo fascino, tipico  dell'uomo che non si svela del tutto al lettore.

Voi... voi mi fate desiderare di essere diverso. Voi mi fate maledire la mia nascita perché è quella che mi separa da voi

Inutile dire che la passione tra i due è un fuoco che arde sin dal primo sguardo.
Ma saranno tantissimi gli impedimenti che si frapporranno tra i due. Come se le classi sociali diverse da sole non fossero già abbastanza.
Un amore proibito   - Origini di Daniela Tess, primo volume della trilogia con la quale vi terremo compagnia nelle prossime settimane, racconta non solo la storia di un amore difficile, ma ci accompagna in un intrigo che, più si procede con la lettura, più si infittisce.
I due personaggi reggono perfettamente la storia, dai fraintendimenti ai colpi di scena.

Alyce... io darei la mia vita per te, ricordalo. Ti amo così tanto che fa quasi male e fa paura (...)

Daniela Tess costruisce il suo romanzo come un crescendo di emozioni e colpi di scena che inducono il lettore a girare pagina per scoprire cosa accadrà ai due amanti che progettano di stare insieme per sempre ma devono fare i conti con un destino avverso.
A rendere il tutto più intrigante lo sviluppo parallelo della storia della sorella di Alyce, una giovane contessa che non ha ancora fatto il proprio debutto in società, ma che appare come la sorella: impertinente e intelligente.
Origini è un romanzo che parte e piano piano e però repentinamente ci stupisce con non pochi miseri e ci regala una storia intrigante e appassionante.
Perché leggerlo → Per chi ama le storie d'amore osteggiate, le usanze di epoche lontane e l'Inghilterra ottocentesca.
Buona lettura!
Vi aspetto la prossima settimana con la recensione di Orgoglio, ma non perdetevi le altre recensioni: ecco le date e i blog aderenti nel banner qui sotto.



3 commenti:

  1. Grazie di cuore, una recensione bellissima!♥️

    RispondiElimina
  2. Il commento sopra ovviamente e mio. DT

    RispondiElimina
  3. Grazie di cuore per la bellissima eea tratti commovente recensione! Daniela Tess

    RispondiElimina