lunedì 8 luglio 2019

Recensione: The naked truth di Vi Keeland


Ve ne abbiamo parlato per una settimana in un ricco blog tour pieno di contenuti extra: ora è il momento della recensione di The Naked Truth di Vi Keeland  - Sperling & Kupfer.
Ecco quindi il review party, passate anche da: Il colore dei Libri, Leggendo Romance e non solo, Il libro sulla finestra e M M e dintorni. 

The naked truth
Vi Keeland
Sperling & Kupfer

Trama
È un giorno qualunque quello in cui Layla, avvocatessa newyorkese, entra in sala riunioni e si scontra con il potenziale cliente che dovrebbe incontrare. Il suo caffè si rovescia, i suoi fogli finiscono dappertutto e lei per poco non perde l'equilibrio davanti a tutti i soci dello studio legale. Ma il peggio deve ancora arrivare: il potenziale cliente, infatti, altri non è che Grayson, il suo ex fidanzato nonché ex... detenuto. Dopo essere stato in prigione per un reato che non ha commesso, e ora sul punto di tornare a essere l'uomo di successo di un tempo, Grayson è più deciso che mai a riconquistare la donna che ama e che ha perso a causa di troppi ostacoli e verità nascoste. Seppur inizialmente restia a concedergli una seconda occasione, Layla alla fine cede al fascino irriverente di Grayson. Ma non appena lui riesce a farsi spazio nella vita - e nel cuore - di Layla, il passato ritorna, rischiando di rovinare tutto. Un'altra volta. Grayson e Layla, seppure innamorati, dovranno decidere se il loro amore sia sufficiente per resistere a tutti i segreti che continuano a tenerli lontani e per conquistare il lieto fine che meritano.



Vi Keeland ci ha abituati a romanzi con tre grandi caratteristiche: ironia, scene sexy e spunti di riflessione.
Ogni sua storia non solo è divertente e si legge con velocità e piacere, ma è popolata di personaggi che ci fanno sognare oltre che ragionare sugli eventi e le difficoltà della vita.
E questa volta, forse più di altre, ci mostra sin da subito come gli scivoloni della vita possano avere il loro lato positivo.
Grayson e Layla, i protagonisti, sono due persone che hanno molto da raccontare al lettore. Individui che hanno compiuto un percorso di vita spesso difficile, ma che non si sono fatti abbattere.
Grayson porta sulle spalle il pesante fardello del carcere, dove è stato a causa di un reato che non ha commesso ma che comunque gli ha fatto mettere in pausa la propria vita e la propria carriera. Layla, invece, dopo un'infanzia e un'adolescenza che l'hanno segnata, ha paura di soffrire fidandosi nuovamente dell'irresistibile Grayson.
I due, infatti, si sono conosciuti nel periodo del carcere, ma il destino li ha allontanati.

Mi è mancata quella sensazione. Mi è mancato avere cose che fossero importanti per me, che mi piacessero al punto da desiderare che durassero un po' a lungo. 

Ci si può nuovamente tornare a fidare di una persona che si ha amato profondamente e che ci ha spezzato il cuore? Se fossimo come Layla cercheremmo le risposte in uno dei suoi quaderni: sin da piccola infatti è solita decidere dopo aver scritto un fitto elenco di pro e contro. Ma a volte le ragioni del cuore sono così forti da farci abbattere ogni paura.
E ogni pregiudizio, che poi è uno degli argomenti cardine di The naked truth insieme al perdono. Infatti non è semplice avere la forza di rialzarsi dopo che la vita ci mette a dura prova. Il messaggio che ci regalano Layla e Grayson è che con grande impegno, senza abbattersi e con la forza di volontà le cose possano tornare a girare nel modo giusto. Le possibilità possono tornare a sorriderci.
Un altro aspetto importante di questa storia è il grande valore che viene dato al perdono, inteso nella più ampia gamma di possibilità. Da quello che ci meritiamo di riconoscere a noi stessi, a quello che si meritano di ricevere le persone che si amano. 



→ In occasione del blog tour ho riassunto tutto questo in CINQUE MOTIVI per leggere THE NAKED TRUTH,  li trovate QUI

Amarti è come respirare: non riesco a smettere


The naked truth ci fa vedere come un grande amore, se deve nascere, lo riuscirà a fare anche in un ambiente pieno di impedimenti come una prigione e nonostante il destino giochi a  sfavore.
Un libro pregno di argomenti importanti,  che però Vi Keeland affronta con la sua solita ironia e con la sua penna brillante e per nulla scontata.
Il risultato è un'intensa storia d'amore, che  non solo ci fa sognare, ma ci sprona a non farci abbattere dalle difficoltà della vita, che ci spinge a guardarci allo specchio e a dire che anche oggi proveremo a fare del nostro meglio, a mettercela tutta. 
Perché leggerlo → È un libro pieno di positività che parte dai protagonisti e arriva fino al lettore. 
Buona lettura!

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione