lunedì 1 luglio 2019

Blogtour: I'll be there for you - Chandler

 

Se leggendo il titolo di questa nuova uscita firmata HarperCollins anche voi avete canticchiato, allora siete nel posto giusto.
Oggi parliamo di I'll be there for you di Kelsey Miller, libro dedicato a una serie iconica: Friends.
Ringrazio Il regno dei Libri e I miei magici mondi per avermi coinvolta in questo blogtour.

 I'll be there for you 
Kelsey Miller
HarperCollins

Trama
Oggi, il telefilm Friends è ricordato come un'icona della commedia degli anni '90 e il Must See della TV per anni. Ma quando la serie ha debuttato nel 1994, nessuno aveva idea del fenomeno che sarebbe diventata. Dalla prima ondata di Friendsmania al contraccolpo e alla rinascita che seguirono, lo show mantenne una misteriosa connessione con il suo pubblico, che lo vide sia come riflesso della propria vita sia come una fuga aspirazionale dalla realtà. Negli anni successivi, Friends si è evoluto dal megahit in prima serata a una serializzazione nostalgica e infine al classico certificato. Ross, Rachel, Monica, Chandler, Joey e Phoebe sono entrati nel pantheon dei grandi personaggi televisivi, e le loro storie rimangono ancora rilevanti. "I'll be there for you" è un tuffo nella storia e nella tradizione di Friends, ed esplora tutti gli aspetti dello show, dalle sue origini improbabili alle condizioni sociali che ne hanno amplificato il successo. La giornalista e esperta di cultura pop Kelsey Miller rivive i momenti più importanti dello spettacolo, fa luce sui suoi elementi a volte datati e problematici ed esamina le tendenze mondiali che Friends ha catalizzato, dalla contemporanea cultura del caffè al taglio di capelli alla Rachel, super popolare negli anni '90. Portando i lettori dietro le quinte, Miller traccia l'ascesa del cast alla fama e districa la complessa relazione tra gli attori e i loro personaggi. Unendo interviste rivelatorie e storie personali, indaga il ruolo della celebrità, degli eventi che cambiano il mondo e degli albori dell'era digitale, tutti fattori che hanno influenzato sia la serie che i suoi spettatori. "I'll be there for you" è la retrospettiva definitiva di Friends, non solo per i fan della serie, ma per chiunque si sia mai chiesto che cosa ci sia in questo show e nella commedia televisiva che risuona in modo così potente.

IL LIBRO   - I'll be there for you

Immaginate di poter sbirciare dal buco della serratura una delle vostre serie tv preferite, di conoscerne la genesi e lo sviluppo, ecco il libro I'll be there for you ci regala proprio questo: una retrospettiva fedele su un programma televisivo che ha raccontato una generazione e al tempo stesso ne ha influenzato in maniera inequivocabile lo sviluppo.
Le tematiche affrontate dallo show erano le più disparate.
Personaggi diversi, che si ritrovano a vivere insieme, mossi da una grande amicizia.
Amori che nascono e che tengono lo spettatore incollato allo schermo.
Conflitti interiori, con gli altri personaggi e con il mondo circostante.

Friends è stato un appuntamento imperdibile per molti di noi, che sognavamo di sederci al Central Perk a bere caffè e magari assistere a una performance di Gatto rognoso di Phoebe.
È stato un punto di riferimento che ci ha accompagnato lungo il percorso della crescita.
Se come me avete amato Friends, questo libro fa per voi.
Da leggere, se possibile, su un bel divano con una tazza fumante tra le mani (anche se è estate).


IL PERSONAGGIO  - CHANDLER

Forse non lo avrei detto durante la prima stagione, ma più lo show andava avanti più lo trovavo la vera rivelazione della serie tv.
E alla fine, tirando le somme, è stato proprio Chandler uno dei miei personaggi preferiti di Friends. Caratterizzato da un'ironia pungente, spesso insoddisfatto è anche capace di nascondere grandi gesti di romanticismo. Lo ammetto: nel mio cuore ha sbaragliato la concorrenza di Ross e Joey con grande facilità.



Vediamo chi è.
Chandler Muriel Bing è il figlio della scrittrice erotica Nora Tyler Bing e la drag queen, star di Las Vegas, Charles Bing. Analista contabile e poi impiegato in un'agenzia pubblicitaria, vive nell'appartamento numero 19 di fronte a quello di Monica. Amico di vecchia data di Ross, con il quale si conosce e divide la stanza sin dal college.
Il rapporto più divertente di tutta la serie è proprio quello che Chandler intrattiene con Joy, sono una coppia di amici affiatata, uno la spalla dell'altra e tengono la comicità sempre su livelli molto alti. Sono divertenti, dissacranti e ci regalano momenti di vero spasso.
Nonostante, quindi, Chandler appaia stressato e spesso caustico, insieme a Joey riece a diventare un duo esplosivo.

Durante la serie ha una fidanza insopportabile (Janice) con una voce fastidiosissima, che però lui tiene accanto per il timore di rimanere solo. Spunta spesso nello show, con il dispiacere del gruppo di amici.
Fino a quando non si forma la mia coppia preferita della serie...
Chandler e Monica, che con la loro relazione  - inizialmente  segreta - mi hanno fatto innamorare.

Le sue tante sfaccettature, lo rendono un personaggio molto interessante e capace di farsi voler bene dallo spettatore.
E il vostro preferito qual era?

Non perdete le prossime tappe.



2 commenti:

  1. Quante risate con lui.
    Adoro Friends e un libro del genere ci voleva proprio

    RispondiElimina
  2. Chandler Chandler, davvero una sorpresa della serie :D

    RispondiElimina