venerdì 22 marzo 2019

Recensione: Prometto di amare di Pedro Chagas Freitas


Oggi Annalisa ci parla di Prometto di amare  di Pedro Chagas Freitas edito da Garzanti. Ecco la sua recensione.
 
Prometto di amare
Pedro Chagas Freitas
Garzanti
Link Amazon

Trama

Sulla panchina, al centro esatto della piazza avvolta dal chiacchiericcio indistinto dei passanti, è seduto un uomo. Sulle gambe un taccuino da cui non si separa mai. Aspetta il momento giusto per aprirlo e annotare gli abbracci più belli di cui è testimone silenzioso. È questo che fa da più di trent’anni: andare a caccia di tutte le braccia che si incontrano e che, quando si stringono, raccontano una storia. Genitori e figli, fratelli, amanti. Perché l’amore è molto più di un segno su un grafico o di una voce nel dizionario. L’amore è un mistero inconoscibile, una dolce pazzia, una forza che elude etichette e definizioni, un balsamo in grado di lenire il dolore, un’esperienza totalizzante E allora, per conoscere questa straordinaria emozione, basta imparare a buttarsi, a rischiare il tutto e per tutto senza pensarci troppo, ad aprire il cuore anche quando nessuno sembra avere la chiave giusta per entrare. Pazzo è chi non si abbandona alle promesse dell’amore.



“Baciami e calma la mia vita. Voglio poterti custodire dentro di me.”

Non avvicinatevi a questo testo se pensate che sia un romanzo d’amore. Non fatelo se pensate che sia la storia di due persone che si amano e che, dopo mille disavventure, coroneranno il loro sogno.
Aprite questo libro se siete pronti ad entrare per un solo attimo nelle storie di persone qualunque, immaginandone i pensieri, le gioie o i dolori, per poi lasciarle alla loro vita.

Che ci siano sempre sensazioni da provare: così dovrebbe iniziare un vangelo degno di questo nome.

Il nuovo libro di Pedro ChagasFreitas è una raccolta di immagini afferrate al volo e trascritte su un taccuino. E lo scrittore potrei essere io, potresti essere tu, potrebbe essere ognuno di noi quando, in attesa del treno o del nostro turno alle poste, osserviamo la vita che ci circonda e proviamo ad immaginare cosa si stiano dicendo i due ragazzi sull’altro lato della strada, cosa stiano provando quei due che si abbracciano fuori da un portone, e così via...

Prendi nota prima che me ne dimentichi: poche cose nella vita sono più importanti dei sogni, tranne l’amore che, a ben vedere, è esattamente la stessa cosa.

Prometto di amare è un insieme di tanti racconti che affrontano diversi aspetti dell’amore: da quello passionale a quello fraterno, nei suoi momenti di gioia fino a quelli più difficili, dagli amori appena nati a quelli che stanno finendo, dalla felicità di amarsi tutti i giorni alla fatica del non amarsi più.

Prendi nota prima che me ne dimentichi: poche cose nella vita sono più importanti di volare, tranne l’amore che, a ben vedere, è esattamente la stessa cosa. A proposito, quante volte hai volato oggi?

Ho poco da dire perché tanto è da leggere, e da vivere. Perché ognuno di noi leggerà questo libro in maniera diversa, con occhi diversi, con sensazioni diverse. Vi lascio con uno dei brani di questo libro che più sento veri...


Prometti di sbagliare. Prometti di cadere. Prometti di non essere mai lo stesso, esattamente lo stesso, ogni volta che la vita ti passerà davanti. Prometti di rischiare, di sentire. Prometti di muoverti, tutti i giorni, come un pazzo, inseguendo ciò che desideri, inseguendo ciò che ti fa danzare, saltare, ridere, oppure piangere e penare. Nella vita l’importante è restare vivi. Lo sanno tutti, anche tu. Allora perché diavolo stai ancora qui a leggere queste righe? Vai, datti una mossa.

Perché leggerlo → Perché ognuno di noi ha bisogno di amare l’amore.

- Annalisa - 

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione