giovedì 20 settembre 2018

Review party: Instinct


Siete pronti a tornare in uno dei luoghi più corrotti e malfamati d'America? Eccoci a The Point con Instinct l'ultimo romanzo di Jay Crownover - Newton Compton Editore.

recensione-instinct-breaking-point-series-jay-crownover
Instinct  - Breaking Point Series
Jay Crownover
Newton Compton 

Trama
Lo sanno tutti che le apparenze ingannano. Eppure non c’è nessuno che, vedendomi, non mi prenda per un attaccabrighe, una bestia. Il fatto che io sia alto e pieno di tatuaggi devia completamente l’attenzione della gente. In realtà, ho sempre dato molto più peso al cervello che ai muscoli. Anche se non ho scelto di usarlo nel modo più rispettabile. Non sono uno stupido supereroe né un bravo ragazzo. Ho voltato le spalle alla dignità e ho venduto la mia anima al miglior offerente. Uno che non sa salvare neppure se stesso, come potrebbe aiutare gli altri?
Noe Lee è entrata nella mia vita come un fulmine. Brillante ma indisciplinata, capace di muoversi nei bassifondi addirittura meglio di me. Era fastidiosamente adorabile, ma era nei guai. E i guai di qualcun altro non sono mai stati affari miei.
Così, le ho sbattuto la porta in faccia. E dopo che è sparita è bastato un secondo perché capissi che la rivolevo indietro. Quando realizzi di desiderare così disperatamente qualcuno, non ti chiedi cosa sei disposto a fare. Segui l’istinto e basta.


Lo so, siete abituati a sentirmelo dire ogni volta che tra le mani mi capita un romanzo di Jay Crownover, ma  devo ripetermi e lo faccio con grande piacere. Perché anche questa volta è proprio così. Instinct (Breaking Point Series) è uno dei suoi libri più belli. Ho adorato ogni singola parola di questa storia, perché ho trovato eccezionali i suoi protagonisti. Così fragili e forti al tempo stesso, così brillanti, così unici.
Accomunati dall'essere dei geni, dei veri e propri nerd, scoprono anche di avere zone di ombra e di luce che sono assolutamente complementari.

«Ne aveva viste troppe e io, in cambio, non ero neanche lontanamente pronto a raccontare la mia  di storia. Lei era forte, infrangibile e indistruttibile. Non volevo assolutamente che sapesse quanto fossi fragile, sgretolabile e pronto ad andare in frantumi anche al minimo tocco»

Stark apparentemente è un guerriero, ma in realtà ha la mente di un genio. Così chiuso a riccio da mostrare il primo sorriso ed essere in grado di cambiare tutto. Stark che porta un vuoto dentro di sé doloroso e talmente vasto da sembrare infinito. Stark che però non è capace di lasciare andare una persona alla quale vuole bene, ma sa come lottare fino all'ultimo istante.
Noe, se all'apparenza è piccola e fragile, in realtà una guerriera. Ha un peso da sopportare troppo grande, una solitudine talmente vasta da non riuscire a vederne i confini.
Li accomuna il vivere nell'ombra. Il dolore del passato. Il bisogno di trovare una "casa".

«Sei impegnativo Stark, ma non c'è niente di male in questo. Le cose sulle quali dobbiamo lavorare  sono quelle che apprezziamo di più. Non vale la pena tenersi stretto nulla di ciò che riceviamo senza fare un po' fatica»

Siamo a The Point, il che significa che ci stiamo muovendo in un luogo dove le regole sono quelle della malavita, dove il confine tra male e bene è talmente labile da confondersi, dove la divisa non ti mette nei buoni e dove le attività illecite non ti fanno finire in mezzo ai cattivi.
Qui si incontrano Noe e Stark, qui si ritrovano a combattere per una giustizia, la loro.

«Le avevo detto che aveva un cervello seducente, e non stavo mentendo. Era stata la prima cosa che avevo notato di lei. L'intelligenza era l'unica cosa che mi avesse mai attratto e tenuto viva la mia attenzione»

Passione, tantissime emozioni, azione sono gli ingredienti che compongono Instinct. Il doppio punto di vista rende la lettura stuzzicante e molto gradevole facendoci sbirciare nella vita di entrambi i protagonisti.
Perché leggerlo → È consigliato a chi ama l'azione e la componente gialla e al tempo stesso adora le storie d'amore ricche di passione e attrazione. Instinct è un fuoco che non smette di ardere.
Buona lettura!


Nessun commento:

Lasciami la tua opinione