venerdì 12 settembre 2014

Ti odio con tutto il cuore

"Lo voglio con una forza inaspettata e il desiderio di lui mi atterrisce. Più mi stringe a se, più il mio corpo vuole essere suo".


Ti odio con tutto il cuore
di Valeria Luzi
Newton Compton Editori

Trama
Susi ha trent’anni e vive a New York. Ha un fiuto straordinario per gli uomini sbagliati, tanto da essere riuscita a collezionare una lunga serie di relazioni fallimentari. L’ultima le brucia ancora… Quando il padre decide di affidarle la gestione del famoso ristorante di famiglia, Da Totò, per Susi sembra arrivata l’occasione giusta per dimostrare finalmente le proprie capacità. Ma una sorpresa indesiderata la attende dietro l’angolo: ad affiancarla ci sarà Michael Di Bella, chef tanto geniale quanto presuntuoso e maledettamente bello, per il quale Susi prova un odio profondo dai tempi del liceo
Ma, come spesso accade, la convivenza forzata, complici cibo e fornelli, può scatenare reazioni inaspettate e anche l’astio più antico può mutarsi in scintille. E passione… 

***
Un cuoco ed ex amico da sballo (solo a me ha ricordato il super fascinoso Cracco?), una brillante e simpatica ragazza con una sfilza di ex da dimenticare, New York e tanti italiani trapiantati nella Grande Mela. Sono gli ingredienti di questa storia frizzante nata dalla penna di Valeria Luzi, "Ti odio con tutto il cuore" è un libro godibile, adatto per trascorrere ore divertenti sognando un po'.
Possono due ex amici del cuore odiarsi per 12 anni nonostante le rispettive famiglie (italiane, chiassose e invadenti) siano unitissime? Scoprirete che non solo è possibile, ma anche facile per la protagonista Susi, che ha fatto della sua ostilità per Mike quasi una ragione di vita. Dal canto suo il sexy cuoco, che si divide fra numerosi ristoranti di proprietà e trasmissioni televisive super seguite, sembra non conoscerne le ragioni. 
Ammetto che sin da subito ho fatto il tifo per Micheal e sì, il suo aspetto fisico e l'atteggiamento da maschio alpha, hanno certamente influito nel mio propendere verso le sue ragioni. Per Susi, ovviamente, ho provato molta simpatia, e come potrebbe essere altrimenti? Lei potrebbe essere benissimo una di noi con qualche ex pesante da dimenticare, un passato cicciottello, qualche insicurezza e alcune incomprensioni in famiglia.
Riderete e probabilmente vi sfuggirà qualche lacrimuccia, assolutamente consigliato alle romantiche.

P.S. Ho deciso di inserire le trame dei libri, perché anche se io non amo particolarmente leggerle (ho sempre paura di perdermi tutto il divertimento di scoprire, pagina dopo pagina, le emozioni che mi regala un libro) ovviamente un po' lo faccio, in genere molto velocemente e cercando di carpire meno dettagli possibili. Fatene l'uso che preferite.

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione