lunedì 8 settembre 2014

Con te sarà per sempre

"Prima di te c'erano solo dolore e vuoto e non mi importava di vivere o morire. Esistevo e basta, sempre sul pelo dell'acqua, non affogavo, ma non riuscivo neanche a respirare. E poi sei arrivata tu e finalmente l'aria ha ripreso a circolare nei miei polmoni"



Con te sarà per sempre
Di Jessica Sorensen
Newton Compton editori

Secondo attesissimo capitolo della Trilogia delle coincidenze, "Con te sarà per sempre" riprende la storia di "Con te sarà diverso" e dei due protagonisti (Callie e Kayden).
Anche questo nuovo libro l'ho letto tutto d'un fiato dopo il finale aperto e le tante domande a cui dare una risposta del precedente. 
Callie e Kayden sono  delle vittime ed entrambi nascondono un segreto che gli sta rovinando la vita. Ora si trovano a dover fare i conti con tutto questo e a decidere come procedere nelle loro esistenze. Riusciranno a liberarsi dal dolore del passato e ad andare avanti? 
Bel libro e bella storia, con una piacevole sorpresa, per me che amo le donne forti. Gli argomenti trattati sono molto dolorosi, infatti sono presenti sia la violenza che l'autolesionismo e le loro implicazioni sull'animo umano e sui rapporti con gli altri.
Come anche in altri libri della Sorensen gli adulti sembrano essere lontanissimi. O sono i carnefici, oppure non vogliono vedere cosa sta accadendo. Oppure, e sotto un certo punto di vista questo lascia ancora di più senza parole, non hanno il coraggio di scoprire la verità. La famiglia tradizionale è, quindi, soppiantata dagli amici. Che riescono con calore ed affetto dove i "grandi" falliscono. Soprattutto Seth, che è anche il custode privilegiato delle confidenze di Callie. La aiuta ad uscire dal guscio e le sta accanto mentre lei affronta le dure prove della vita.
Preparatevi quindi a qualcosa di diverso, perché "Con te sarà per sempre" non è come la maggior parte dei new adult. 

Nessun commento:

Posta un commento