lunedì 5 novembre 2018

Blogtour: Legend - Caraval


La magia torna a insinuarsi nella nostra vita. La sentite? Io sento forte e chiaro il richiamo di Legend e di Caraval. Se non riuscite a resistere neppure voi, oggi prende il via il blogtour dedicato al secondo romanzo che ci porta nel mondo straordinario di Stephanie Garber: Legend - Rizzoli.
Benvenuti!

Legend
Stephanie Garber
Rizzoli

Trama
Dopo la travolgente avventura nel mondo magico e misterioso del Caraval, Donatella Dragna è riuscita finalmente a sfuggire al padre e a salvare la sorella Rossella da un disastroso matrimonio combinato. Ma Tella non è ancora libera; per ritrovare la madre Paloma ha stretto un patto disperato con un criminale misterioso, che vuole in cambio qualcosa che solo lei può dargli: il vero nome di Legend, il Mastro di Caraval. L'unica possibilità per scoprire il vero nome di Legend è vincere il nuovo Caraval, che si terrà a Valenda, l'antica capitale dove una volta regnavano i Fati, in occasione del genetliaco di Elantine, la sovrana dell'Impero di Mezzo. Tella dovrà quindi immergersi di nuovo nella competizione magica, tra le attenzioni di un inquietante erede al trono, una storia d'amore impossibile e una ragnatela di segreti, tra cui anche quelli di Rossella. Se fallirà non potrà mantenere il suo patto e rischierà di perdere tutto, compresa forse la vita. Ma se vincerà, Legend e il Caraval saranno distrutti per sempre.

CARAVAL  - Stephanie Garber

Dove eravamo rimasti? A Caraval, persi nella magia di un luogo che ci ha lasciato a bocca aperta.
Io, lo confesso, ci sono proprio restata lì, tra le pieghe del primo volume di questa serie fantastica portata in Italia da Rizzoli e scritta dalla penna straordinaria di Stephanie Garber. Sono rimasta lì a lasciarmi affascinare da una storia che gioca con il lettore dalla prima all'ultima pagina.
Proprio così, avete letto bene. Caraval è una storia che ci inganna, scherza con noi, ci attira e ci fa perdere. Quando pensiamo di aver trovato il filo della matassa ci ritroviamo nuovamente punto a capo. Così fino alla fine, in una sfida continua tra chi legge, ed è ammaliato dalla magia e della bellezza del romanzo, e chi lo scrive. 
Caraval è magia, ma è anche lo specchio in cui vediamo noi stessi. Caraval è avventura, ma è anche fare i conti con il proprio io interiore. Caraval è verità, ma è anche un gioco in cui perdersi o ritrovarsi.


In questo romanzo onirico e stupefacente conosciamo una serie di personaggi complessi, che ci fanno da "guida" - chi più e chi meno -  in Caraval. In particolare le due protagoniste sono le sorelle Rossella e Donatella che fuggono dall'isola dove sono cresciute e dal padre, per immergersi in un'avventura senza precedenti. Il lettore si muove soprattutto con Rossella dentro questo gioco che sembra divertirsi a trarci in continuazione in inganno in un continuo scontro tra verità e finzione, magia e realtà.
È difficile descrivere un romanzo come Caraval, potete solo viverlo.

«Benvenuti, benvenuti a Caraval! Il più grande spettacolo della terra e del mare. Al suo interno vedrete più meraviglie di quante la maggior parte della gente veda nell'arco di una vita intera. Potrete sorseggiare magia da una tazza e comprare sogni in bottiglia. Ma prima di immergervi nel nostro mondo, dovrete ricordare che è tutto un gioco. Ciò che succede oltre questo cancello potrebbe essere spaventoso o eccitante, ma non lasciatevi trarre in inganno. Proveremo a convincervi che sia vero, quando in realtà è tutta una messa in scena. Un mondo fatto di finzione. Noi cercheremo di coinvolgervi, e voi state attenti a non farvi coinvolgere troppo. I sogni che diventano realtà possono essere bellissimi, ma anche trasformarsi in incubi quando le persone non vogliono svegliarsi»

Caraval è un luogo da sogno che sembra al tempo stesso completamente astratto eppure tangibile, che sembra popolato da persone non vere, eppure le si possono toccare e sono in carne ed ossa. Ma dove finisce lo spettacolo e inizia la verità?
Dove finisce il divertimento e inizia la paura che tutto questo non sia solo un gioco?

Il confine è labile e lo si supererà tantissime volte durante la lettura del romanzo (a proposito date un'occhiata alla recensione di CARAVAL QUI, se invece volete saperne di più della magia allora cliccate QUI).

Ora sono prontissima a tornarci, insieme alle due protagoniste e questa volta sono certa che non sarà più semplice della prima. Anzi, sembra che in palio ci sia molto di più.
Se volete venire con me alla scoperta della magia di questa storia, dei suoi personaggi e dei luoghi vi ricordo di seguire il blogtour.
Ecco le tappe.

6/11 Legend - Il colore dei libri
7/11 Valenda - Il salotto del gatto libraio
8/11 Attrazioni e giochi di Caraval - Coffee and books
9/11 Merchandising - Bookish Advisor
10/11 Trucchi di magia - Voglio essere sommersa dai libri
11/11 Personaggi vecchi e nuovi - Bookspedia
12/11 5 motivi per leggere Caraval - Leggere romanticamente
13/11 Review Party

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione