lunedì 29 giugno 2015

Tag Colours and Books

Questo post ha bisogno di una premessa: non trovo più la lista dei tag a cui mi avete invitata a partecipare, per cui sto cercando di ricostruire… Prima o poi ce la farò a farli tutti!
Detto questo passiamo subito al dunque: ecco a voi il Colours & books tag. Ringrazio Simona del blog Salotto dei libri per avermi nominata, passate anche da lei mi raccomando
Le regole:
– Citare il creatore del blog: Una Contraddizione Ambulante

– Usare l’immagine del tag

– Nominare 5 Blog

Pronti? Si parte

Arancione: armonia interiore. Quale libro ti ha soddisfatta per il finale.
So che questo libro compare spesso nei miei tag, ma che ci posso fare se è uno dei miei preferiti? Il finale di Jane Eyre era esattamente il finale di cui avevo bisogno… 

Grigio: prudente attesa. Per quale libro stai aspettando il momento giusto per leggerlo?
Adoro Colleen Hoover, ma per leggerla bisogna avere il cuore pronto e la mente sgombra… E la mia in questo periodo non lo è

Verde: Conoscenza superiore. Un libro che ti ha aperto gli occhi.

Un libro che regala una prospettiva diversa del viaggio e dell'Asia, scritto da un grandissimo giornalista.

Rosso. Passione. L’amore più appassionato che tu abbia letto

Questo libro è qualcosa di meraviglioso. Max e Giulia sono indimenticabili e il loro amore toglie il fiato


Giallo. Creatività. Il libro con una storia intricata di cui hai pensato “l’autore/autrice” è geniale.
Ero indecisa tra questo e Dieci piccoli indiani di Agatha Christie, poi ho scelto Le carte segrete di Mary Brandon, perché ho dovuto rileggerlo una seconda volta da tanto ero rimasta a bocca aperta

Nero. Negazione. Un libro che hai odiato fin proprio alla fine.

Penso che molti di voi storceranno il naso vedendo questa mia scelta, ma onestamente credo che sia uno dei pochi libri, se non l'unico, di cui non ho letto la fine: mi mancano 50 pagine da 4 anni. Sarà un problema mio, ma non riesco ad andare avanti…

Indaco. Risveglio interiore. Un libro che ha messo in crisi le tue certezze

Un libro sulle possibilità e sulle scelte, sulle ipotesi e sulle certezze. Un viaggio in aereo si trasforma in un viaggio dentro di noi. Adoro questo autore e questo è uno dei miei libri preferiti.

Blu: Tranquillità. Un libro distensivo


Per me un libro distensivo è quello capace di farmi ridere e sognare: brava Carlotta. (E ovviamente brava Amabile)


Viola. Attitudine a identificarsi col prossimo. Quale personaggio ti rispecchia di più?

Sono schietta come Katy e i miei pensieri sono piuttosto simili ai suoi, poi aggiungiamo la componente del "vorrei essere lei" per avere il pacchetto completo. Anzi vi dico la verità: mi piacerebbe essere Katy per Daemon, punto.

Rosa. Amore per se stessi e gli altri. Un personaggio che non volevi morisse.
Lui proprio non doveva morire, ero disperata.


Marrone. Soddisfazione a livello fisico. Un libro erotico e piacevole.

Non è un erotico, ma diciamo che alcune scene sono interessanti...



Azzurro. Comunicazione. Un personaggio al quale veniva voglia di urlare i tuoi consigli.

Ho voluto bene a Theo, per tutto il libro ho tifato per lui, tanto che avrei voluto prenderlo per mano e aiutarlo…

Bianco: comprende tutti i colori. Ergo: il miglior libro che hai letto.

Difficilissimo scegliere, ma credo che questo sia decisamente uno dei libri migliori che io abbia mai letto: mi ha fatto riflettere molto e analizzare me stessa.

Ecco qui, ho finito ora bisogna passare al tag ma temo che lo abbiate già fatto tutti, per cui invito a partecipare coloro che ancora non lo hanno fatto e nel caso lasciatemi il link.


8 commenti:

  1. Amo la Hoover,bellissimo "Forse un giorno"
    P.s= Belle risposte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la amo... Aspetto il momento giusto proprio perché tutto deve essere perfetto :)
      Grazie e grazie di essere passata

      Elimina
  2. Bellissima lista di libri! Concordo su vari punti (soprattutto l'ultimo di Murakami!). Devo assolutamente leggere quello di Terzani e quello di Amabile Giusti...in wishlist da mesi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale! Quale di Amabile? Cuore nero o Trent'anni e li dimostro? Terzani è fantastico!!!
      Un bacione

      Elimina
  3. grazie per avere risposto al tag Virgy! E che dire? Anche io amo Jane Eyre, è una delle mie eroine letterarie preferite di sempre *-*

    Baci <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per avermi invitata a partecipare <3
      Viva Jane Eyre!!! Un bacio

      Elimina
  4. Il finale di Jane Eyre non mi ha affatto soddisfatta, anzi!
    Non riuscivo a non pensare che se Jane fosse stata più rispettosa del suo amore e meno timorata di Dio avrebbe preservato la salute dell'uomo che diceva di amare così tanto.
    In realtà, la cara Jane, ha solo anteposto il suo buon nome e il suo onore all'amore. Una persona che fa tutto per chi ama avrebbe fatto il contrario senza pensarci un attimo.

    Ne "I doni della morte" ne sono morti così tanti che non riesco a capire a chi ti riferisci. Il mio cuore è rimasto con Fred, comunque T__T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) intanto grazie di essere passata! Certo il finale di Jane Eyre lascia un retrogusto amaro, ma io penso che lei sia stata forte anche considerando i tempi in cui si svolgono le vicende del romanzo... Quindi, avendo temuto il peggio nel corso della lettura, mi piace il finale!!!
      Hai ragione non ho specificato, intendevo Piton :)

      Elimina