lunedì 16 febbraio 2015

Baciati dalla luna


Baciati dalla luna
di Marco Canella
Delos Digital

Trama

Emma, bellissima ragazza bionda che lavora da un commercialista, sta con Giorgio, ragazzo dal fisico statuario che di mestiere fa il pescatore. Emma lo ama, anche se lui spesso mette gli amici davanti a lei. Giorgio, però, rappresenta una certezza nella sua vita e le fornisce quella sicurezza che la ragazza sente di avere smarrito dopo che il mare le ha portato via il padre, anche lui pescatore.
Ma Giorgio non è l’unico uomo nella vita di Emma. Marcello è un collega dolce e premuroso, e pure molto simpatico. La mente di Emma lo considera solo un amico, ma il suo cuore non sembra essere dello stesso parere. Già in passato, infatti, ha vacillato di fronte a lui.

Quando Emma e Giorgio litigano pesantemente, il passato torna a galla e la figura di Marcello emerge di prepotenza sconvolgendo, ancora una volta, il cuore della ragazza. Sarà la luna ad aiutare Emma a tirare fuori i suoi veri sentimenti, e ad aiutarle a dipingere una tela rimasta bianca troppo a lungo.

***

"Baciati dalla luna" è un racconto che ci spiega come le mancanze spesso ci spingano ad accontentarci, a scegliere la strada che sul momento sembra la più facile, a non permettere alla vita di stupirci con regali inaspettati. Ma c'è anche tanta speranza nel romanzo di Marco Canella. Infatti, nonostante i momenti difficili che la protagonista si trova a vivere, alla fine l'esistenza le sorride, complice una luna che toglie il fiato e una serata difficile. Perché diciamoci la verità Emma è dolce e carina, ma a un certo punto ti verrebbe voglia di entrare nel libro, ordinare un caffè con lei e spiegarle che non deve buttarsi via, lasciarsi trattare come se non avesse alcun valore. 
Lo consiglio a chi ha bisogno di credere che alla fine la vita ti premia e che dopo le difficoltà torna sempre il sereno. 
Da leggere in una di quelle serate dove ci sembra di aver perso la speranza.

2 commenti:

  1. Che bel messaggio di speranza e forza che infonde questo libro! Quando mi sentirò senza speranze e avrò bisogno di ritrovare il sorriso penserò di sicuro a questa tua recensione e al libro che hai consigliato!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un racconto terapeutico! Quello insieme a un barattolo di Nutella e il giorno dopo si è come nuovi :) Un bacione

      Elimina