venerdì 8 agosto 2014

La mia eccezione sei tu

"E le rubò il cuore, i battiti, i pensieri, ogni essenza di lei fu prosciugata da quel bacio, prima leggero e poi più ardito, curioso, sicuro…"



La mia eccezione sei tu
di Patrisha Mar

Avete presente quelle giornate in cui tutto va a rotoli, nulla funziona come vorremmo e ci sentiamo perseguitate dal destino?
E' la giornata in cui la vita di Sara cambia per sempre.
"La mia eccezione sei tu" di Patrisha Mar, racconta di un incontro da sogno, di un amore profondo e di come nella vita un ascensore che si blocca e un attacco di panico possano essere l'inizio di qualcosa di speciale. Racconta la storia di Sara, laureata in cerca di un lavoro, e di Daniel modello, bellissimo. Racconta di Roma, la città eterna, che fa da sfondo alla loro storia.
E' un libro bello, divertente, emozionante. E lo sono anche i personaggi. Ho apprezzato particolarmente Daniel (no, non solo perché è bellissimo). L'ho trovato dolce, credibile, da subito consapevole di ciò che aveva davanti.
 "Anche io sono un'amica o qualcosa del genere?" "No, non lo sei, non per me, o meglio vorrei che fossi la mia migliore amica e per parecchio tempo… Ti spaventa anche questo?"
Sara, poverina, forse non si aspettava tanta fortuna, e questo causa non pochi problemi alla coppia. In certi passaggi del libro avrei voluto prenderla da parte e farle un bel discorsetto. Però l'ho capita e perdonata per avermi fatto soffrire con lei, in fondo non possono valere le stesse regole quando si sta insieme a uno che mezzo mondo ha visto nudo sulle riviste di moda. O forse valgono, perché sono le regole del cuore, ma la strada per arrivare a capirlo è sicuramente più difficile, ricca di imprevisti, di ex e di fan.
Trovo che la trama e gli eventi potrebbero benissimo fare da sceneggiatura ad un film, ci sarebbero delle scene epiche, ma non voglio svelare nulla di più perché potrei togliervi la sorpresa.
Assolutamente da leggere.
Qui il sito di Patrisha Mar

2 commenti:

  1. Ho scoperto tardi questa tua recensione, grazie infinite per aver amato il mio romanzo e i miei personaggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averlo scritto e per averci regalato Sara e, soprattutto, Daniel ;)

      Elimina