giovedì 24 maggio 2018

Review party: Le formule del cuore e del destino


Voi credete nel destino o siete fermamente convinti che quello che accade sia frutto delle scelte che facciamo ogni giorno? Questo libro ci invita a riflettere su una domanda: e se le coincidenze non fossero casuali, ma minuziosamente orchestrate?
Oggi sul blog vi parlo di Le formule del cuore e del destino di Yoav Blum edito tre60.

Le formule del cuore e del destino
Yoav Blum
Tre60



Trama
Probabilmente non conoscete l’«organizzazione» per cui lavorano Guy, Emily e Eric, eppure gioca un ruolo fondamentale nella vostra vita. Perché tutte quelle cose, normalmente etichettate come coincidenze, sono, in realtà, decise, studiate e minuziosamente pianificate. Incontrare un vecchio amico è un caso? Perdere le chiavi dell’auto il giorno prima delle vacanze è uno scherzo del destino? Nient’affatto. Guy, Emily ed Eric hanno indirizzato la vostra esistenza perché quelle cose succedessero proprio in quel momento. E si occupano di far accadere anche cose molto importanti: la scoperta rivoluzionaria di uno scienziato, l’incontro tra un artista e la sua musa; la scintilla dell’amore tra due sconosciuti…
Ma adesso tocca all’abile, rigoroso Guy assumersi un compito di enorme responsabilità: la coincidenza più difficile e pericolosa che gli sia mai capitato di creare. Eppure, quando lui capirà la profonda trasformazione che sta per subire la sua vita e quella dei suoi compagni, sarà costretto a fermarsi e a riflettere sulla vera natura del destino, del libero arbitrio e dell’amore. E poi agire di conseguenza. Ma a quale prezzo?

Esistono le coincidenze, oppure tutto quello che accade nella nostra vita e in quella degli altri è orchestrato alla perfezione per far sì che certi avvenimenti accadono? Secondo "Le formule del cuore e del destino" di Yoav Blum è tutto deciso minuziosamente, tanto da spaccare il secondo. L'incontro tra due persone, la scoperta della propria aspirazione, l'amore. Tutto viene stabilito, ogni giorno, ogni istante. 

«Il nostro ruolo è quello di stare esattamente sul confine, di occupare lo spazio che separa il destino dal libero arbitrio, e di restarcene lì a giocare a ping - pong. Noi creiamo situazioni, che creano situazioni che creano altri situazioni che infine possono generare pensieri e decisioni. Il nostro obiettivo è accendere la scintilla sul versante del destino, in modo che chi sta su quello del libero arbitrio la veda e decida di fare qualcosa»

I protagonisti di questo romanzo sono tre creatori di coincidenze, che hanno il compito di cambiare il destino delle persone. Li vediamo al lavoro e il loro mestiere non è per nulla semplice, perché li mette a dura prova anche nel compiere delle scelte. Loro agiscono per fare in modo che la nostra vita cambi in maniera improvvisa, generando quelle che crediamo essere coincidenze. Come il caso di rovesciare addosso uno sconosciuto un caffè caldo, che mette in moto una serie di eventi a catena...
L'autore regala loro caratteri ben distinti. Obiettivi completamente differenti, missioni segrete e amori impossibili. Non ci sono solo le storie degli altri, in questo libro particolarissimo che ci invita a interrogarci sull'infinito intreccio di strade che è la vita di ognuno di noi, ma ci sono anche le loro scelte, le loro passioni, aspirazioni e i loro segreti.

«Per ogni inizio, c'è sempre un inizio che lo ha preceduto»

Il risultato è che Le formule del cuore e del destino è un libro intricato, ricco di intrecci e misteri, ma anche di riflessioni.  Un libro che ci fa porre in continuazione delle domande, che ci sprona a indagare sui personaggi, ma al tempo stesso anche su di noi. E anche su come spesso la vita ci sorprenda, cambiando improvvisamente gli scenari, gli obiettivi e i desideri. 
Le formule del cuore e del destino è un libro particolare, che io vi consiglio di centellinare per poter godere appieno del messaggio. Un messaggio che capirete totalmente al termine di un viaggio che potrà sembrare strano, a tratti complicato, ma alla fine magnifico. 
Buona lettura!


Nessun commento:

Lasciami la tua opinione