mercoledì 6 luglio 2016

Il Regno dell'Aria blog tour - Tappa 12 - Recensione in anteprima

Manca pochissimo all'uscita su Amazon del secondo capitolo della saga Le Cronistorie degli elementi scritto da Laura Rocca, siete pronti a conoscere la mia opinione de Il Regno dell'Aria
Benvenuti alla dodicesima tappa del blog tour dedicato


Il mio compito è quello di farvi leggere la mia recensione del libro che ho avuto la fortuna di poter leggere in anteprima, ma prima i dati

«I limiti dimorano nella testa di chi li ha, nelle azioni di chi se li impone, negli occhi di chi li vuole vedere e nelle parole di chi non vuol sperare.»

Le Cronistorie degli elementi #2: Il Regno dell'Aria
di Laura Rocca
Prezzo: E-book 2.99€
Gratis per gli iscritti al programma Kindle Unlimited

Trama Laura Rocca Cronistorie Elementi Libro secondo

Celine è convinta di essere una ragazza insignificante e invisibile, ma il destino ha in serbo altri piani per lei: non solo scopre un mondo di cui non conosceva l’esistenza, ma ne è persino a capo. Purtroppo questo dono inaspettato le preclude l’amore dell’unico ragazzo che le abbia mai fatto battere il cuore in diciotto anni. La profezia, infatti, lega il suo destino a quello dell’altro Prescelto, e il suo amato Aidan è irremovibile: non infrangerà le loro leggi perché non vuole esporla ad alcun pericolo.
Celine non può crogiolarsi nel dolore, non ha più tempo. I nemici stanno colpendo duramente i Quattro Regni, Fàs ha deciso di attaccare e il popolo si sente talmente abbandonato da aver perso ogni speranza. Le protezioni attorno al Regno dell'Aria stanno cedendo e, mentre il male si avvicina, Celine deve ritrovare la Lama d’Aria, dispersa da quasi vent’anni. La sopravvivenza del Regno dipende dalla riuscita della sua missione. L’unica possibilità di salvezza è nelle sue mani.
Alla scoperta di un mondo nuovo, immerso tra i ghiacci della Finlandia, Celine si appresta a sciogliere le fila di un antico mistero.

***


Azione, sentimenti e colpi di scena: con il secondo capitolo de Le Cronistorie degli elementi, Laura Rocca ci regala un altro libro che si legge in pochissimo e che tiene il lettore incollato alle pagine.

Se con il primo volume l'autrice ci ha anche introdotto in un mondo nuovo, con le sue usanze, gerarchie e poteri, questa volta entra da subito nel vivo e non lascia scampo raccontandoci battaglie epiche ed eventi che lasciano a bocca aperta e che ci portano a voler scoprire cosa accadrà pagina dopo pagina.

Il Regno dell'aria ci fa scoprire un mondo suggestivo dove tutto appare bianco, dove il male ha portato dolore e distruzione. In questo contesto Celine, la protagonista, appare combattiva, cresciuta e consapevole. Un'eroina che sa il fatto suo e che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno. Celine, te lo dico, in caso di pericolo sarai la prima che chiamerò!
Ed ora parliamo un attimo di lui, uno dei personaggi di carta che amo di più, Aidan. Ci si può innamorare ancora di più? Io dico di sì, perché in questo volume conosciamo le sue fragilità, i suoi punti deboli e scopriamo i suoi pensieri.
Laura questa volta ha scritto un libro corale, offrendoci la prospettiva e il racconto di più voci. Non solo Celine e Aidan, ma anche tanti altri personaggi e alcuni di questi li conoscerete per la prima volta.

Le descrizioni sono sempre meravigliose, ma questa volta lasciano più spazio a battaglie e colpi di scena che tolgono il fiato.

Per me è un cinque stelline con lode e, ovviamente, bramo già il seguito.

Scopriamo di più sulla saga?
Sarà composta di sei libri: Il mondo che non vedi- Il Regno dell’Aria -Il Regno del Fuoco - Il Regno della Terra - Il Regno dell’Acqua - Il Regno del vuoto. Per ora uno spin-off su Aidan.
Le trame dell'intera saga sono completamente scritte, gli unici libri non “pensati” sono appunto gli spin-off.





La tappe Laura Rocca Cronistorie Elementi Libro secondo

26/06 Tappa 1 Intervista Salotto Dei Libri
27/06 Tappa 2 Copertina libro LeggimiScrivimi
28/06 Tappa 3 Presentazione trama Ali di Pergamena
29/06 Tappa 4 Estratto del nuovo libro più sue impressioni al riguardo Alice Jane Raynor
30/06 Tappa 5 La mappa La Corte di Belial
01/07 Tappa 6 Luoghi reali e cucina L'Acquerello Di Un Attimo
02/07 Tappa 7 Luoghi fantasy con estratti descrittivi e foto Harem's Book
03/07 Tappa 8 Illustrazioni Il Mondo di Shioren
04/07 Tappa 9 Punti di vista diversi https://onrainydaysblog.wordpress.com/
04/07 Tappa 10 Analisi del personaggio di Aidan e presentazione nuovi personaggi Libro Quando Una Vita Non Basta
05/07 Tappa 11 Booktrailer ViaggiatricePigra
06/07 Tappa 12 Recensione in anteprima Le Recensioni Della Libraia
07/07 Tappa 13 Giveaway Leggendo Romance

Lasciate un commento, c'è una sorpresa e la scoprirete solo domani





10 commenti:

  1. La sostanza di Laura Rocca non è solo che è una brava scrittrice, ma è anche bravissima a fare azione mediatica!

    RispondiElimina
  2. Bellissima la recensione, incuriosisce ancora di più! Inoltre è bellissimo sapre che questi fantastici personaggi ci terranno compagnia ancora per tanti libri!!

    RispondiElimina
  3. Che bello!! Ci siamo quasi e qualcosa mi dice che davvero questo libro sarà migliore del precedente *-* l'unico mio rammarico è che ci metterò mesi a leggerlo e per questo non potrò essere con tutti voi quando confermerete le mie previsioni <.<
    Splendida tappa anche questa <3

    RispondiElimina
  4. Io sono contenta che abbia dato voce anche agli altri *-*
    Non vedo l'ora di prenderlo *-*
    Ottima recensione ^_^

    RispondiElimina
  5. Dopo il booktrailer questa è la ciliegina sulla torta! Basta! Non ce la faccio più... Voglio leggerli tutti insieme!!! 😂

    RispondiElimina
  6. Bella recensione... Complimenti. Incuriosisce ma non svela 😅
    Personalmente non amo il freddo, ma credo che quest'ambiente glaciale sarà piuttosto incandescente con tutti gli avvenimenti che ci attendono 😉

    RispondiElimina
  7. Ringrazio Virginia per aver speso il suo tempo a leggere il mio libro e recensirlo, grazie infinite!
    Grazie a tutte le persone che hanno commentato!

    RispondiElimina
  8. Recensione davvero ben fatta, invoglia ancora di più a leggere...

    RispondiElimina