mercoledì 1 luglio 2015

Libri & cucina: la ricetta giusta per non incappare nella cena sbagliata

Avete presente quei libri che vi ricorderete per tutta la vita per una scena? Il romanzo di cui vi parlerò oggi, è uno di quelli. Il brano in questione racconta di una cena che mi ha fatto mettere le mani nei capelli, trattenere il fiato, ridere e dispiacermi per i suoi protagonisti. Per evitare un episodio spiacevole durante il prossimo incontro a due e a lume di candela, Francesca vi popone una ricetta gustosa e anche un po' afrodisiaca.
Ma partiamo dal libro, che vi consiglio vivamente di leggere se non altro perché ha l'apprezzabile particolarità di essere scritto da un uomo pur essendo un libro d'amore: Le due facce dell'amore di Nick Spalding edito da Newton Compton (qui trovate la mia recensione scritta agli albori del blog). Un romanzo divertente, perfetto per chi esce da una delusione d'amore o per chi ha bisogno di ridere di gusto, ma anche per chi muore dalla voglia di sapere a che scena mi riferisco. 

Le due facce dell'amore
di Nick Spalding
Newton Compton editori

Trama
Jamie Newman è un attraente copywriter, single da due anni, deciso a dare un taglio a una vita scandita da cene solitarie con monoporzioni surgelate. Ma trovare la donna giusta non è affatto facile, come si intuisce dal suo blog, in cui racconta disastrosi appuntamenti al buio con donne assatanate e top model decisamente fuori dalla sua portata. Anche a Laura McIntyre, ventottenne proprietaria di un negozio di cioccolata, le cose non vanno tanto lisce, stando al suo diario. Squallidi agenti immobiliari dai bollenti spiriti e fanatici della bicicletta vestiti di lycra sono infatti sempre in agguato, e la ricerca di un uomo decente sembra senza speranza. Ma quando un giorno i due si incontrano (o scontrano), complici una Vespa impossibile da guidare e una pianta troppo ingombrante da tenere tra le braccia, sembra che la felicità sia a portata di mano. O forse sarà allora che inizieranno davvero i problemi. Basato su vite vissute e reali catastrofi sentimentali, "Le due facce dell'amore" è un libro dedicato a tutti coloro che sanno quanto difficile possa rivelarsi la ricerca del vero amore.


***
Filetto mignon con salsa al cioccolato speziata

Con questa ricetta piuttosto laboriosa ma di grande effetto, il mio romantico marito mi ha stupito per il nostro ultimo anniversario! Insolita e stuzzicante, regala un connubio inaspettato ma vincente.

Ingredienti per 4 porzioni:
2000 grammi di acqua
4 filetti di manzo da 80-120 grammi ciascuno e spessore 2,5 centimetri ( lo spessore indicato della carne è importante per ottenere un risultato ottimale con il Bimby)
2 o 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
100 grammi di cioccolato fondente è a pezzi
1 peperoncino secco sbriciolato
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
100 grammi di panna
5 grammi di Grand Marnier
Un pizzico di sale grosso

Con il Bimby:
Mettere nel boccale l'acqua, posizionare il cestello e portare a temperatura 7 minuti, 70 gradi, velocità 1. Nel frattempo, avvolgere i filetti di manzo nella pellicola trasparente resistente alle alte temperature, assicurandosi di non lasciare alcuno spazio per la fuoriuscita ed entrata di liquidi (se necessario foderare con più strati). Sistemare i filetti nel cestello e cuocere 55 minuti, 70 gradi, velocità 1. Togliere il cestello con l'aiuto della spatola e tenere da parte. Svuotare il boccale. Rimuovere la pellicola dei filetti, lasciare scolare i liquidi in eccesso e massaggiare con l'olio extravergine di oliva. Mettere nel boccale il cioccolato fondente, il peperoncino sbriciolato e un pizzico di chiodi di garofano in polvere, tritare 5 secondi, velocità 8. Riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere la panna e il Grand Marnier, sciogliere 5 minuti, 70 gradi, velocità 2. Nel frattempo scaldare una padella antiaderente. Scottare rapidamente filetti su entrambi i lati e sistemarli su un piatto da portata piano. Irrorare i filetti con un cucchiaio abbondante della salsa al cioccolato calda, spolverizzare con il sale grosso e servire subito.
Senza il Bimby:

La cottura a temperatura controllata è una prerogativa del Bimby (quantomeno da fare in casa con facilità), ma in sua mancanza potete procedere alla cottura dei filetti in modo tradizionale, legandoli con uno spago e scottandoli in una padella a fuoco allegro circa 2 minuti per lato. Toglierli dalla padella e tenerli in caldo.
Per la salsa, tritare nel mixer il cioccolato fondente, il peperoncino sbriciolato e un pizzico di chiodi di garofano in polvere. In un pentolino versare la panna e il Grand Marnier aggiungendo il mix tritato e facendo cuocere a fuoco molto basso, senza raggiungere mai il bollore per 5 minuti. Sistemare i filetti su un piatto da portata piano e irrorarli con un cucchiaio abbondante della salsa al cioccolato calda, spolverizzare con il sale grosso e servire subito. 
Buon appetito!

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione