lunedì 3 febbraio 2014

Onyx

"Sai qual è l'unica cosa a cui penso sempre anche quando mi fai andare in bestia?"
"No" mormorai.
"Che sono fortunato, perché la persona più importante, quella a cui tengo più di ogni altra cosa al mondo, è ancora viva. E' ancora qui. E quella persona sei tu".


Onyx serie Lux
di Jennifer L Armentrout
Giunti

Secondo attesissimo capitolo della serie Lux, che narra le vicende di una stirpe di alieni, con nemici conosciuti e sconosciuti a dargli la caccia, sparizioni inspiegabili, amore e morte.
Che dire, il primo capitolo (Obsidian) mi aveva incuriosito molto, soprattutto perché a differenza di molti romanzi paranormal romance il rapporto fra i due protagonisti (Katy e Daemon) stenta a partire e i litigi fra i due sono molto brillanti e divertenti. Nel secondo capitolo questo aspetto un po' si perde, per fare spazio a una trama più complessa, dove spuntano nemici inaspettati, traditori che tramano nell'ombra e perdite dolorose. Un libro che si legge velocemente, ricco di colpi di scena, non troppo scontato, soprattutto nel finale. Com'è giusto che sia l'autrice lascia aperte molte domande e la sensazione che nel terzo capitolo si assisterà a battaglie senza esclusione di colpi.
Devo dire che la trama si presta particolarmente alla trasposizione cinematografica.
Consigliato a chi ha amato Roswell.

Detto questo mi permetto di fare una riflessione sui personaggi che sono un po' dei "classici" del genere. Premetto che il protagonista maschile, sexy, misterioso, forte e protettivo incarna il sogno di quasi tutte le donne, però sarebbe bello iniziare a leggere qualche libro con la trama rovesciata. Eroine sexy, forti e misteriose che si innamorano di bei ragazzi normali. Oppure cattive ragazze che vengono "salvate" dall'amore di un giovanotto semplice, studioso e magari anche un po' timido.
Insomma ci piace un sacco essere difese, amate senza alcun limite e corteggiate, ma non è detto che non ci soddisfi anche il contrario.

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione