giovedì 16 aprile 2015

Villa Ecclesiae - Venti di guerra

"Cavalcavo senza guardare davanti, fissavo gli occhi di mio padre con la speranza che non sarebbe stata l'ultima volta in cui cercare sicurezza in quello sguardo onnipotente. Scomparimmo nella foschia più fitta. L'impresa era iniziata"


Villa Ecclesiae - Venti di guerra
di Mario Fadda

Trama

Maggio 1323.  La fiorente Villa Ecclesiae, fondata dal conte Ugolino della Gherardesca e famosa per le sue miniere d’argento, è minacciata - insieme a tutto il resto della Sardegna pisana - dall’invasione aragonese. Sono passati venticinque anni da quando papa Bonifacio VIII infeudò il regno di Sardegna e Corsica a Giacomo II d’Aragona, ed ora lo scontro sembra inevitabile. Una grande flotta è pronta a partire dalla penisola iberica. Barisone, il giovane scudiero di Villa Ecclesiae, ed un contingente appositamente inviato, dovrà affrontare un lungo e difficile viaggio per mantenere viva la speranza della sua città. Il tragitto è costellato di mille insidie, insospettabili nemici sono sulle loro tracce. Una corsa contro il tempo la loro, con la sola speranza che non sia troppo tardi…


***
Se vi piacciono i libri storici scritti con cura e con la giusta dose di ricerca, "Villa Ecclesiae - venti di guerra" è il romanzo che fa per voi. Perché l'autore Mario Fadda non ha lasciato nulla al caso nel raccontare il periodo precedente alla presa della Sardegna pisana da parte degli aragonesi. Storia vera, come sottolinea anche l'autore nella postfazione del testo, anche se (ed è lui stesso a dirlo) "ci giunge quasi totalmente da fonti iberiche, quindi narrata dai vincitori". Pur essendo un romanzo storico oppure, proprio per usare le sue parole, "un'opera di congettura strutturata storicamente", grazie alla scrittura fluida di Fadda non risulta pesante o di difficile comprensione. Anzi. E pur comparendo diversi personaggi, presto si entra in sintonia con tutti loro e ci si ricorda con chiarezza come incasellarli. 
Certamente il protagonista può sembrare Barisone, il giovane scudiero che parte per un viaggio alla ricerca della salvezza di Villa Ecclesiae, e che racconta la storia in prima persone come un narratore onnisciente, ma in realtà non è solo così. Perché, anche se visti dagli occhi di Barisone, anche gli altri personaggi emergono nei loro punti di forza e nelle loro debolezze. Due sono stati quelli con cui sono entrata maggiormente in sintonia: Costantino ed Enrico, due cavalieri che sicuramente hanno ancora molto da raccontare anche nel prossimo volume.
Ma tralasciamo per un attimo l'aspetto strettamente storico, perché ci sono anche altri due elementi che hanno catturato la mia attenzione. Uno è il mistero con cui si conclude il primo libro. Infatti oltre all'incognita su cosa accadrà nel susseguirsi del viaggio del contingente, emergono anche segreti che cercano una soluzione. Poi vi è il lato sentimentale, che non può lasciarmi indifferente. È solamente accennato, ma tanto è bastato a farmi drizzare le antenne.
Staremo a vedere e l'attesa non sarà molto lunga, infatti il secondo capitolo sarà disponibile negli store on line fra una decina di giorni. Curiosi di sapere cosa accadrà?



Trama

Giugno 1323. Barisone e l’ambasciata pisana lasciano la Sardegna decisi a trovare aiuto a Pisa. Intanto la grande flotta che re Giacomo II ha allestito è ormai partita. Il Consiglio degli Anziani dovrà decidere se inviare un nutrito contingente di truppe sull’isola e così sguarnire la città di importanti difese o se intavolare trattative con il sovrano iberico. Intanto la città di Villa Ecclesiae si prepara all’invasione, mentre tutti sperano che l’agognato aiuto possa giungere a salvarli da una possibile capitolazione. Riusciranno l’impavido Guido e la dolce Bianca a ricongiungersi e a realizzare il loro sogno d’amore?




5 commenti:

  1. Ma che bel libro!!!
    Già la copertina aveva attirato la mia attenzione, e mi piace moltissimo l'idea di recuperare un pezzetto di storia "dimenticata" e imbastirci un romanzo :)
    Curiosissima, e poi con quella copertina romantica per il secondo volume immagino che ci sia anche una bella love story da seguire col fiato sospeso <3
    Grazie mille per questa segnalazione, mi piace molto!

    RispondiElimina
  2. Mi piccioni molto i romanzi storici… e questo mi ha pienamente soddisfatta :)
    Contenta che ti piaccia, un bacio

    RispondiElimina