mercoledì 29 aprile 2015

Segnalazioni made in Italy

Oggi vi segnalo due libri uno in promozione gratuita su Amazon e l'altro in uscita. Buone letture


Il segno dei ribelli 
di Rossella Romano

Trama

In una gelida alba invernale, un ragazzo di neanche vent’anni viene condotto oltre le Grandi Mura della città fortificata in cui è sempre vissuto. I soldati lo abbandonano, senza armi né viveri, oltre il fiume che segna i confini del territorio del feudo. Su di lui pende una condanna definitiva all’esilio: non potrà più avvicinarsi a quei luoghi, pena la morte. Lo accompagna un terribile sospetto: è accusato di spiritismo, di aver parlato con i morti. La speranza di tutti è che muoia in fretta, di fame e di freddo. In realtà porta con sé una conoscenza perduta dalle implicazioni immense, ma è senza speranza. Non solo non ha mezzi materiali per sopravvivere; la notte lo terrorizza, come terrorizza i suoi concittadini. Tutti lo sanno: di notte creature misteriose si aggirano per la foresta; creature magiche e raccapriccianti che costringono gli uomini a rintanarsi in casa, lasciando ai Legionari il compito di vegliare su di loro. 
Grazie ad un aiuto anonimo e inaspettato Argento riesce a sopravvivere a quei primi, terribili giorni, e alla fine dell’inverno, temprato nel corpo e nello spirito, intraprende un lungo viaggio che lo porterà a rivedere tutte le sue certezze. Stringerà amicizia con Tetro, Luce di Stelle e Zenit, una famiglia di mercanti nomadi che affronta ad ogni stagione un percorso difficile, attraverso gli immensi territori spopolati e selvaggi che dividono le città fortificate le une dalle altre. Scoprirà che non tutti gli esiliati muoiono; che esiste anzi un luogo in cui i sopravvissuti all’esilio e i Ribelli stanno tentando di organizzarsi e concepire un modo di vivere diverso, libero dalla schiavitù della paura; nonostante il nuovo terribile nemico che ha appena cominciato a manifestarsi: un’entità che raggela l’animo degli uomini e sembra impossibile da distruggere, perché non ha un corpo che possa essere ferito dalle armi. 
Soprattutto capirà che le creature della foresta non hanno niente di spaventoso e deciderà di legare il proprio destino ad una di queste, mentre si avventura in un mondo molto più vasto di quanto riesca a concepire. 

Nel 2001 ho pubblicato “Il Segno dei Ribelli” con la Casa Editrice Nord, nella Fantacollana. L'edizione che presento adesso è una sorta di "director's cut": il romanzo così come lo avevo pensato, sottoposto nuovamente ad un editing rigoroso, senza i richiesti tagli editoriali, (100 pagine su un totale di circa 700), e in una forma che richiede al lettore un po' di intuito. (I passaggi da un narratore all’altro sono annunciati soltanto da un segno grafico). Specifico che si tratta di un romanzo autoconclusivo: non fa parte di una saga, non è il primo di una trilogia, non è venduto a capitoli. Nonostante siano passati quasi vent'anni dalla prima stesura, (una immersione totale avvenuta nei mesi compresi fra gennaio e novembre del 1996), lo amo ancora immensamente.  Il mio secondo romanzo “Immateria”, (fantascienza), il terzo "Quella notte il vento" (fantasy) e i due racconti: "Nel Buio" (horror) e “Fuga da IA” (fantascienza) sono disponibili per l’acquisto su Amazon. 


***

“Viaggiare su una limousine in compagnia di un russo della mala e di un teenager non morto deve per forza significare che, da qualche parte, in un momento specifico che ora mi sfugge, la mia vita è andata inevitabilmente a puttane.” 


"Una Notte di Ordinaria Follia” 

di Alessio Filisdeo
Nativi Digitali Edizioni
Data di uscita: 29 aprile 2015 

Genere: Urban Fantasy, Thriller Collana: NSF – Non Solo Fantasy

Prezzo: 2.99€
Formato: ebook (epub, mobi, pdf) 



Trama
Manhattan: risvegliatasi nel bel mezzo di Central Park, una caparbia killer a contratto scopre di aver mancato clamorosamente il suo ultimo bersaglio. Non solo ha fallito, ma a stento ricorda quello che le è successo negli ultimi giorni. E le cattive notizie non sono ancora finite: uno sfacciato diciassettenne le confessa candidamente di averla uccisa pochi istanti prima. Il resto è... complicato.
Tra night club, società segrete, improbabili complotti e sparatorie a cielo aperto, benvenuti alla notte delle notti! In compagnia dell'irriverente vampiro Nik, della mafia russa e di galloni di sangue caldo!
“Una Notte di Ordinaria Follia” di Alessio Filisdeo, autore di “Le Memorie Oscure”, ci presenta un XXI secolo in salsa gotica, tra pulp e umorismo nero, mischiando insieme generi differenti e mantenendo un ritmo di narrazione serrato: sembra un cocktail, ma si “beve” come uno shot.


L'Autore:
Alessio Filisdeo - Nato ad Ischia nel 1989, Alessio Filisdeo vive a Barano d'Ischia. Diplomato perito d'azienda, oggi si divide tra la passione per la scrittura e svariati lavoretti part-time. Grandissimo estimatore del genere gotico, in particolar modo del filone ottocentesco, ha negli anni partecipato a numerosi concorsi ed iniziative letterarie. 

2 commenti: