venerdì 1 giugno 2018

Blogtour - L'eredità di mezzanotte - Giochiamo a fare incantesimi


Finisce con un pizzico di magia il blogtour dedicato a L'eredità di mezzanotte di Irena Brignull - De Agostini. Pronti a fare qualche incantesimo?

L'eredità di mezzanotte
Irene Brignull
De Agostini

Trama
La guerra tra i clan delle streghe si è conclusa, la perfida Raven è stata sconfitta e Poppy nominata nuova regina. Ma anziché sedere sul trono, la ragazza abbandona gli amici e in particolare l’amato Leo partendo per lidi lontani… Giunta in Africa, terra della magia, un’anziana sciamana la accoglie e si prende cura di lei aiutandola a coltivare i suoi poteri. Ma quando Poppy decide che è tempo di tornare a casa, la donna la trattiene: vede un’ombra incombere sul futuro di Poppy. Un’ombra nera come la morte. E pur di non lasciar allontanare l'erede al trono, la imprigiona. La prolungata assenza di Poppy però mette a repentaglio il regno intero. I clan si ribellano, le forze del male si risvegliano e Leo, lontano dalla ragazza di cui è innamorato, si sente perduto. Ora che il fantasma di Raven è tornato dal regno dei morti, l’eredità delle streghe è davvero in pericolo. Perché basta una sola parola, un solo segreto, per decretare la fine di tutto…

GIOCHIAMO A FARE INCANTESIMI 

La storia di questa serie nasce da un incantesimo, una magia che ha reso due bambine che dovevano ancora nascere incredibilmente vicine (e qui mi fermo per non svelarvi di più...). La magia è alla base di tutto, ogni libro ne è impregnato.
Quindi giochiamo insieme  a fare qualche incantesimo, ma attenzione se deciderete di provarli... state attenti!


Noi non abbiamo a disposizione un libro degli incantesimi, ma sbirciando qua e là sono riuscita a estrapolare due formule magiche!

→ Partiamo da una pozione malefica, che serve a fare dormire come la Bella Addormentata nel bosco per intenderci.
Base lobelia con ellaboro, sanguinaria e semi di mela. Aggiungere cicuta, ginepro, vischio e noce moscata. Alla fine linfa di fico.
A questo punto bisogna recitare l'incantesimo:

Dormi dormi per cent'anni, di un sonno profondo, senza affanni,
non turbato da schiamazzi
che incantesimo non spezzi
dormi dormi per cent'anni



→ Se invece vogliamo un incantesimo per trovare qualcuno quello che usa uno dei personaggi è proprio ciò che fa a caso nostro.

Sangue brucia, fumo esala
Felce, equiseto, fumo vola
Dalla terra fino al cielo
spira di fumo, vedi ciò che non vedo


Questi sono due incantesimi presi da entrambi i libri, dove si trova anche qualche accenno di pozioni, tanta magia e avventura! L'eredità di mezzanotte, così come il volume precedente, sono libri da assaporare sia da ragazzi che da adulti! 
Buona lettura!



Nessun commento:

Lasciami la tua opinione