martedì 15 maggio 2018

Blog tour: Sotto lo stesso tetto - Green card matrimonio di convenienza


Amore e visti: oggi ci immergiamo in questo filone per approfondire il nuovo romanzo del duo Christina Lauren Sotto lo stesso tetto edito da Leggereditore.
Scopriamo film e libri a tema.

Sotto lo stesso tetto
Christina Lauren
Leggereditore

Trama
Per mesi Holland Bakker ha inventato scuse per scendere nella stazione metro vicino casa, attirata dalla musica di un affascinante artista di strada. Le manca però il coraggio di parlare con quel ragazzo, finché una notte, aggredita da uno squilibrato, viene soccorsa dal misterioso musicista: è irlandese e si chiama Calvin McLoughlin. Per ringraziarlo, Holland gli procura un’audizione con un famoso direttore musicale di Broadway. La performance di Calvin è un successo ma lui fa perdere le proprie tracce per una ragione che diventa presto chiara: è nel Paese illegalmente, il suo visto è scaduto da anni. Holland gli propone quindi di mettere in scena una relazione inesistente per aggirare le rigide leggi sull’immigrazione. Convivere sotto lo stesso tetto, però, non si rivela facile come credevano: le cose sfuggono di mano a entrambi, e Holland e Calvin devono prendere atto di aver smesso di fingere già da un po’...

Green Card - Matrimonio di convenienza: libri e film a tema


Film


Green Card matrimonio di convenienza:  si tratta di un film del 1990 interpretato da un fantastico duo di attori: Gérard Depardieu e Andie MacDowell. La pellicola vinse un Golden Globe come miglior film commedia ed ebbe una nomination all'Oscar per la migliore sceneggiatura originale. George Faure è un musicista francese a cui viene offerto un lavoro negli Stati Uniti; Brontë Parrish è una orticoltrice. Il matrimonio tra i due inizialmente è di puro interesse. Lui ha bisogno della green card, lei di un appartamento, disponibile solo per coppie, con una serra. Non vi sto a raccontare come andrà a finire.





Like Crazy:  Il film è del 2011 ed è interpretato da Anton Yelchin e Felicity Jones. Una
pellicola molto bella, che ha anche ottenuto dei riconoscimenti Infatti ha vinto il Gran premio della giuria: U.S. Dramatic alla 27a edizione del Sundance Film Festival e il premio speciale della giuria per l'interpretazione della Jones. È stato anche presentato fuori concorso a Roma nel 2011.
Il film racconta la storia di due giovani che si innamorano, ma uno dei due è fuori sede. Jacob e Anna sono due studenti, rispettivamente americano lui e inglese lei: si incontrano al college e si innamorano perdutamente. Ad Anna dopo il diploma scadrà il visto di soggiorno e sarà quindi costretta a tornare a Londra. Per il resto, godetevi il film.





Ricatto d'amore:   si tratta di una commedia romantica datata 2009 con Sandra Bullock e Ryan Reynolds. Per la Bullock candidatura ai Golden Globe 2010 per la Miglior attrice in un film commedia o musicale. La storia è ambientata nel mondo giornalistico. Margaret Tate è un'editrice canadese che lavora a New York con l'assistente Andrew Paxton, che viene sfruttato a dismisura. Finché Margaret non viene informata dal suo capo che dovrà lasciare gli Stati Uniti e tornare in Canada perché il visto è scaduto: allora afferma che sposerà Andrew, anche se non è vero. I due quindi vanno all'ufficio immigrazione, per confermare le nozze. Lui cede al ricatto di Margaret, che lo licenzia se si sottrae e accetta a condizione che alla fine lo nomini redattore. Buona visione per il resto della storia




Libri


Il sole è anche una stella: libro bellissimo di Nicola Yoon che racconta la storia di Natasha e Daniel.  Lei sta per essere rimpatriata in Giamaica con tuta la sua famiglia, lui sta inseguendo il sogno della sua famiglia. 
Trama:  Natasha non crede né al caso né al destino. E neppure ai sogni: non si avverano mai. Sua madre dice che le cose succedono per una ragione. Ma Natasha è diversa. Crede piuttosto nella scienza e nella relazione causa-effetto. Ogni azione conduce necessariamente a un'altra e così via. Sono le azioni di ognuno a determinare il destino. Per intenderci, non è il tipo di ragazza che incontra un ragazzo carino in un polveroso negozio di dischi a New York e s'innamora di lui. Eppure è quel che accade, proprio a dodici ore dall'essere rimpatriata in Giamaica insieme alla sua famiglia. Lui si chiama Daniel. È il figlio perfetto, studente modello e sempre all'altezza delle molte aspettative dei genitori. Quando è con Natasha, però, tutto è diverso. Qualcosa in lei gli suggerisce che il destino abbia in serbo un che di speciale - per entrambi. Ed è come se ogni momento della loro vita li avesse preparati solo per vivere questo meraviglioso, singolo istante.



Una ragazza intrattabile: riscrittura di La bisbetica domata, questo romanzo racconta  la storia di Kate e Pëtr: lui deve tornare in Russia perché il visto sta per scadere... 
Trama: Kate Battista ha ventinove anni, vive a Baltimora e si sente in trappola. Tocca a lei occuparsi del padre scienziato, l'eccentrico e dispotico dottor Battista, tocca a lei badare alla sorella quindicenne con le sue manie da fanatica vegetariana. E anche al lavoro, salta sempre fuori qualche problema: i bambini della scuola materna la adorano, ma i genitori gradiscono un po' meno certi suoi metodi insoliti e sbrigativi. Altre sono le preoccupazioni del dottor Battista, che dopo anni di carriera accademica sente finalmente di avere per le mani una scoperta importante. Le sue ricerche sulle malattie autoimmuni sono a un punto di svolta, ma è necessario che Pëtr Scerbacév, il suo brillante e insostituibile assistente russo, non lo abbandoni proprio adesso; e invece purtroppo il visto di Pëtr sta per scadere. Un modo per farlo restare in America, però, ci sarebbe, e allora, come sempre, il dottor Battista chiede soccorso a Kate, e sarà un grido d'aiuto quasi commovente, per quanto assurdo. Da spirito indipendente e anticonformista qual è, la bisbetica Kate si lascerà domare, a modo suo. C'è, in questa effervescente riscrittura della "Bisbetica domata", tutto lo humor raffinato che è il marchio di fabbrica di Anne Tyler. E noi lettori ci ritroviamo con il sapore pieno e agrodolce di una commedia cha fa splendere di leggerezza una figura femminile ribelle, devota, amabilissima.


L'infinito tra me e te: Vanessa è americana, il suo ex capo Aidan (star del football) canadese... 
Trama:Vanessa Mazur sa che sta facendo la cosa giusta. Non ha alcuna intenzione di sentirsi in colpa per aver mollato. Il lavoro di assistente tuttofare di Aidan Graves è sempre stato un impiego temporaneo. Lei ha altri piani per il futuro, ha delle ambizioni, e di certo non comprendono il ruolo di fatina personale di una star del football. E allora perché quando Aidan si presenta alla sua porta, pregandola di ripensarci, Vanessa esita? Per due anni, l’uomo che le televisioni chiamano “il muro di Winnipeg” è stato il suo incubo: neanche un buongiorno al mattino, o un sorriso il giorno del suo compleanno. Era talmente concentrato sullo sport che sembrava non accorgersi nemmeno di chi o cosa lo circondasse. Cos’è cambiato, allora? Quello che Aidan chiede, per Vanessa è semplicemente incomprensibile. Dopo il modo in cui è stata trattata, lei desidera solo dedicarsi alla sua vera passione, il design, e lasciarsi alle spalle l’indifferenza. La perseveranza di Aidan sarà in grado di farle cambiare idea? In questo genere di partite, segnare un punto richiede pazienza, gioco di squadra e una buona dose di determinazione.


→ Dopo questa carrellata di film e libri, non potete perdervi il nuovo attesissimo romanzo del duo Christina Lauren: Sotto lo stesso tetto. Il viaggio continua: domani su Il colore dei libri con la recensione. 


1 commento: