lunedì 23 aprile 2018

Blogtour: Volevamo andare lontano - I luoghi


Un viaggio alla scoperta di un romanzo, da dove può iniziare se non dai luoghi in cui è ambientato? Quello di Volevamo andare lontano di Daniel Speck, in uscita per Sperling & Kupfer il 30 aprile, inizia proprio da quelli.
Non perdetevi le tappe del blogtour con approfondimenti su questo bellissimo romanzo. 

Volevamo andare lontano
Daniel Speck
Sperling & Kupfer

Trama
Milano, 2014. Julia, giovane e brillante stilista tedesca, sta per affrontare la sfilata che potrebbe finalmente coronare i suoi sogni. Ma, proprio mentre guarda al futuro, il passato torna a cercarla nei panni di uno sconosciuto che sostiene di essere suo nonno. Dice di essere il padre di quel padre che lei ha sempre creduto morto, e le mostra la foto di una ragazza che potrebbe essere Julia stessa, tanto le somiglia, se solo quel ritratto non fosse stato scattato sessant'anni prima.
Milano, 1954. Vincent, promettente ingegnere tedesco, arriva da Monaco con il compito di testare una piccola automobile italiana che potrebbe risollevare le sorti della BMW. È così che conosce Giulietta, incaricata di fargli da interprete, e se ne innamora. Lei è una ragazza piena di vita e di sogni - ama disegnare e cucire vestiti - ma è frenata dalla sua famiglia, emigrata dalla Sicilia, e da una promessa che già la lega a un altro uomo. Si ritroverà a scegliere tra amore e dovere, libertà e tradizione, e quella scelta segnerà il destino di tutte le generazioni a venire…
Fino a Julia. Proprio a lei, oggi, viene chiesto da quel perfetto estraneo di ricucire uno strappo doloroso, di ricomporre una famiglia che non ha mai conosciuto. Ma che ha sempre desiderato avere. Se accetta, l'attende un viaggio alla ricerca della verità, un tuffo nel passato alla scoperta delle sue radici. L'attendono bugie e segreti che potrebbero ferirla: il prezzo da pagare per riavere un mondo di affetti che le è sempre mancato. L'attende la scoperta emozionante di un amore incancellabile a cui va resa giustizia e di una donna luminosa che, all'insaputa di Julia, vive da sempre dentro di lei e dentro i suoi sogni.

I LUOGHI del ROMANZO 

Ecco quali sono i luoghi dove è ambientato Volevamo andare lontano di Daniel Speck, in uscita il 30 aprile per la casa editrice Sperling & Kupfer.

Milano. La Milano degli anni Cinquanta - Sessanta con il centro scintillante, le vetrine, il Duomo, i caffè. La Milano operaia e lavoratrice delle fabbriche, ma anche la Milano del sud quella fatta dagli immigrati, che lavorano ma non si sentono parte di questo mondo. Volevamo andare lontano è un romanzo che taglia di netto il tempo e lo ricostruisce dal presente, al passato, ritornando al presente. In questo arco di tempo molto lungo, vediamo i luoghi trasformarsi e cambiare forma. Così fa Milano, muta sotto gli occhi dei lettori e diventa sempre più simile a quella che conosciamo oggi. 

Monaco di Baviera. Anche per la città tedesca succede la medesima cosa che accade a Milano: vediamo la città trasformarsi sotto i nostri occhi durante la lettura. Una città fredda, grigia e post bellica, che piano piano riscopre colori e spazi. Mercati, botteghe, ma anche quartieri un po’ italiani come i tanti immigrati che vi sono trasferiti. Anche Monaco è un luogo difficile per chi non è tedesco, offre opportunità ma non non fa sentire a casa. Dal binario 11 che accogli gli immigrati, molto simile ad Ellis Island, a interi quartieri dedicati a italiani, ma non solo. 

Salina, isola delle Eolie. Un luogo rimasto incastrato in un altro tempo, in un’epoca lontana. Cibo che sa di mare, uomini di potere che possiedono terre e uomini, tradizioni che restano e tecnologia che non arriva. Salina è senza tempo, magnifica, luogo dove sognare di tornare per chi se ne è andato, ma forse anche posto un po’ complicato in cui vivere.

Volevamo andare lontano ci trascina nello spazio e nel tempo, in una storia che deve essere assaporata! Le tante voci ci susseguono e ci raccontano uno spaccato di Italia, di Germania e come tutto si modifica nel corso degli anni.
Non perdetevi le prossime tappe del blogtour appuntamento a domani con i personaggi su L'Universo dei libri. 

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione