giovedì 11 gennaio 2018

Recensione: L'uomo giusto, al numero sbagliato e L'uomo giusto, al momento sbagliato

Due volumi, una sola serie:  Bourbon Street Boys edita da Amazon Crossing e scritta da Elle Casey. Oggi vi parlo dei primi due volumi che ho "dovuto" (voluto) leggere uno di seguito all'altro: L'uomo giusto al numero sbagliato e Al momento giusto nel posto sbagliato.

L'uomo giusto al numero sbagliato
Elle Casey
Amazon Crossing


Trama
Quando riceve un SMS anonimo che le chiede di raggiungerla in un bar malfamato nel centro di New Orleans, convinta che il mittente sia sua sorella e pensando che abbia perso la ragione, May Wexler decide di andare in suo soccorso. Perché Jenny dovrebbe trovarsi in un locale per motociclisti? E infatti Jenny non è in quel bar con i suoi bambini, e l’unica a finire nei guai è proprio May. Con le sue espadrillas rosa e l’amato Chihuahua nella borsetta, in quel postaccio salta all’occhio come un’insegna al neon. E quando qualcuno inizia a sparare, non ha altra scelta che seguire il massiccio uomo barbuto che sembra l’unico disposto ad aiutarla. May si ritrova così alla Bourbon Street Boys, l’agenzia di sicurezza privata gestita dal muscoloso Ozzie, che non solo le offre protezione (e anche un lavoro), ma senza barba si rivela un’eccitante distrazione. Presto May si renderà conto che il malvivente armato che la sta cercando non è il suo unico problema.
Un numero di telefono sbagliato l’ha messa in questo pasticcio… potrebbe averla condotta anche dall’uomo giusto?


Una parola per descrivere un libro? 
Sceglierne una per L'uomo giusto al numero sbagliato di Elle Casey è veramente semplice: divertente!
Perché questo libro mi ha fatto ridere moltissimo,  i personaggi sono caratterizzati bene, la storia fila e la parte iniziale fatta di incomprensioni e malintesi è spassosa.
May e Ozzie sembrano lontani anni luce, due personaggi così diversi non si potevano trovare. Eppure...
Sin da subito si percepisce una certa alchimia tra i due, ma prima che siano disposti a lasciare che si insinui qualcosa tra di loro ci vorranno molte battute, scene divertenti, sensuali e qualche cattivo in agguato.
Ci mettono molto meno a riconoscere la scintilla i loro cani (che sono molto rappresentativi dei padroni) e che sin da subito si comportano come una coppietta di innamorati.
Intorno a loro personaggi che poi approfondiremo nei volumi successivi e che sono caratterizzati comunque molto bene.
L'autrice riesce a mantenere un alone di mistero che ci spinge ad aver voglia di scoprire anche le loro storie.

Oltre alla storia d'amore tra i due, c'è anche la componente gialla. Infatti May si ritrova nell'agenzia di sicurezza di Ozzie e lì dimostra di avere le carte in regole per entrare a far parte del team. Ci sarà però un caso pericoloso da portare a termine e persone da far ricredere sulla sua capacità.
Mi è piaciuto come l'autrice sia riuscita a stravolgere May, facendoci scoprire insieme a lei doti che non pensava di avere. Così come mi è piaciuto vedere che Ozzy, in apparenza burbero e dedito al lavoro, nasconde un cuore tenero e capace di amare.
Divertenti i personaggi che fanno da contorno, che non vedo l'ora di approfondire.
Buona lettura!

Al momento giusto nel posto sbagliato
Elle Casey
Amazon Crossing

Trama
La vita di Jenny è tutto fuorché eccitante, tra giornate passate incollata al computer a scrivere programmi informatici e serate trascorse spiaggiata sul divano a guardare ore e ore di documentari sugli animali. Del resto per una madre single con tre marmocchi l’avventura e il romanticismo sono un vago ricordo e un lontano miraggio. Quando perciò sua sorella le propone una consulenza per la Bourbon Street Boys, l’agenzia di sicurezza privata per cui lavora da due mesi, Jenny pensa che May sia impazzita. Già le sembra assurdo che la sua sorellina debba dare la caccia a dei criminali, come può immaginare di mettere in pericolo anche la propria vita? Peccato che nella squadra ci sia Dev, un energumeno con un fisico da sballo e una fossetta che sembra essere stata messa lì solo per invogliarla a gettare ogni cautela al vento. Sarà il momento giusto per correre qualche rischio?


Crescere tre bambini è complicato, io ne ho due e so che a volte si ha bisogno di staccare, ma crescerli da soli deve essere decisamente dura. Per questo quando ho iniziato a leggere Al momento giusto nel posto sbagliato di Elle Casey sono subito entrata in empatia con Jenny: mamma single di tre marmocchi, alla disperata ricerca di un po' di tempo per se.
Mamma super cazzuta, permettetemi di aggiungere. Perché se all'inizio della lettura l'ho trovata fragile, nel corso del romanzo ho scoperto lati di lei molto interessanti. In particolare per quanto riguarda la difesa dei suoi figli.
Jenny è annoiata, sembra già vecchia nonostante i 31 anni. Ma la vita le riserva emozioni forti, perché coinvolta dalla sorella deve fare un lavoro come freelance per l'agenzia di sicurezza dove lavora.
È lì che finalmente conosce Dev: un gigante buono, padre single e molto interessato ad approfondire la conoscenza con lei.

Anche in questo caso, come nel primo volume della serie, ci sono dei casi da risolvere, che porteranno alla luce una Jenny molto capace di mantenere il controllo e di gestire le situazioni. 
Il rapporto tra i due sarà titubante, da subito ottimi amici, non riusciranno a essere sinceri sulle loro reali intenzioni, forse  frenati dalle loro responsabilità genitoriali. Una coppia che ho trovato adorabile e reale nel prendere le misure di una storia d'amore.
Sono veramente curiosa di conoscere quale sarà il prossimo protagonista della serie.
Al momento giusto nel posto sbagliato è un romanzo da leggere quando vi sembra di non riuscire a gestire troppe cose, quando la vita diventa complicata e vi sembra di non avere vie d'uscita!
Buona lettura!

Nessun commento:

Lasciami la tua opinione