mercoledì 25 maggio 2016

Blog tour Segreti e speranze: A colazione con Trudy


Questa mattina vi invito a una colazione speciale, in compagnia di una protagonista assolutamente incantevole, forte e caparbia: Trudy. Delle sue vicissitudini potete leggere in "Segreti e speranze" di Carolyn Brown uscito per Leggereditore.
Benvenuti alla quarta tappa del blog tour, ricordatevi di seguire tutte le regole perché c'è una copia del libro in palio.

Segreti e speranze
di Carolyn Brown
Leggereditore

Trama
I segreti che le donne si rivelano nei momenti di privacy, ad esempio in una toilette per sole signore, dovrebbero restare custoditi in quelle mura. Ma a volte accade che quei segreti giungano alle orecchie sbagliate e cambino per sempre la vita di chi ne viene a conoscenza.
L’esistenza di Trudy Williams è piuttosto movimentata: sua figlia è una ragazza eccentrica e ribelle, suo marito non fa altro che tradirla e sua madre è ricoverata in una casa di cura per malati di Alzheimer. L’ultima cosa di cui ha bisogno è ereditare dalla prozia Gert una vecchia casa pericolante piena solo di vecchi ricordi e cianfrusaglie. Ora tocca a lei ristrutturarla, ma non sarà sola nell’impresa. Billy Lee Tucker, il vicino di casa della zia Gert, un tipo strano innamorato di Trudy dai tempi della scuola, non avrebbe mai sognato di avere l’opportunità di starle accanto tanto a lungo. Così, insieme alla nuova casa, Trudy e Billy costruiscono qualcosa di romantico e sorprendente, vivendo emozioni che temevano di aver perduto. Ma forse Trudy è troppo spaventata da ciò che quel giorno aveva sentito in quella toilette per signore per poter immaginare un futuro insieme a Billy...

***

Ma ora accomadevi perché prepariamo la colazione, gustosa proprio come piace a Trudy e me, la golosità infatti ci accomuna.
Per l'occasione ho deciso di cucinare i Pancakes e, per non esagerare con le calorie, li ho accompagnati a delle fragole fresche, ma i più temerari potranno usare crema alla nocciola, zucchero a velo, marmellata…
Chi mi conosce sa che non sono un asso in cucina, diciamo che me la cavo se ho un aiutino e, in questo caso, l'ho trovato in una busta di preparato a cui va aggiunto solamente un uovo e 330 ml di latte. Il mio unico lavoro è stato quello di mescolare gli ingredienti con le fruste elettriche e di cuocere la pastella in una padella antiaderente precedentemente unta con un filo d'olio.
E se ve lo state chiedendo: sì, è stato un gioco da ragazzi

Ecco il prima e il dopo






















Ma visto che molti di voi, a differenza mia, sono cuochi provetti… ecco la ricetta tutta fai da te

Ingredienti per cinque pancake
140 grammi di farina 00
125 grammi di latte
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
30 grammi di burro morbido a pezzi
4 cucchiai d'olio

Mettere tutti gli ingredienti, tranne l'olio, in una ciotola e mescolare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto denso e cremoso.
In una padella antiaderente del diametro di circa 16 cm scaldare l'olio e quindi versare al centro mezzo mestolo del composto. Lasciare cuocere 3-4 minuti per parte fino a doratura. Proseguire fino a esaurimento del composto.
Ora che abbiamo la pancia piena passiamo alle regole per aggiudicarsi una copia del romanzo:

Giveaway
Regole obbligatorie:
– Compilare il form, dove vi si chiede di:
1) Lasciare un indirizzo email;
2) Diventare followers dei blog dell'iniziativa se non lo siete già;
3) Commentare tutte le Tappe del Blogtour.

Optional:
– Condividere i post su Facebook e Twitter;
– Condividere l'iniziativa su qualsiasi altro social;
– Seguici su le nostre altre piattaforme (Instagram, Twitter, Facebook Fan Page; Ect.)

I link di condivisione vanno insieriti nel form, lo stesso vale per la email!
Vi preghiamo di lasciare commenti validi, ovvero che siano di senso compiuto e che ci facciano capire che avete di fatto letto i post.

Durata ga 20 maggio 29 maggio a mezzanotte


a Rafflecopter giveaway

Ecco tutte le tappe

E QUI l'evento.
Buona fortuna 

10 commenti:

  1. Io amo i pancakes ♡
    Se non fossero così dannosi per il mio girovita li mangerei ogni giorno a tutte le ore :-D
    Proverò questa ricetta!!!
    Solo una volta mi è capitato di usare un preparato ma poi i pancakes sono risultati troppo dolci...
    Io li adoro con la marmellata di ciliegie, se fatta in casa ancora meglio ♡.♡
    Che tappa golosa questa :-D fortuna che devo correre in palestra :-D ahahahahah :-D
    Partecipo al blogtour e al Giveaway ;-)
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    email: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Instagram: @ross_3193
    Facebook e Google+: Rosy Palazzo
    Non ho Twitter!
    Grazie mille per l'opportunità ♡
    Incrocio le dita!

    RispondiElimina
  2. È già la seconda volta che trovo la ricetta dei pancake in un blog tour,sarà mica un segnale? 😄😄
    Una che come me ama pasticciare deve fare assolutamente al più presto i pancake,mi sa però che noi abbondanderemo con le calorie ;) ;)

    RispondiElimina
  3. Buonissimi i pancake!!! Purtroppo io devo cucinarli in maniera diversa, senza latte e burro, causa maledette intolleranze -.-" Ma devo dire che vengono buoni lo stesso, un pò più light...

    RispondiElimina
  4. mi hai fatto venire acquolina in bocca *-*

    RispondiElimina
  5. I pancake. Io amo i pancake. E adesso ho fame...

    RispondiElimina
  6. Come sono belli dorati i tuoi pancakes, a me restano sempre palliducci!
    E io li mangio con la crema di nocciole perché sono diventata intollerante alle fragole purtroppo - e dire che le ho sempre amate. ç_ç

    RispondiElimina
  7. Amo i Pancakes, li preparo spesso per le mie bambine, che li amano particolarmente con marmellata o cioccolata.

    RispondiElimina
  8. Mai assaggiati..ma devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  9. mi viene fame solo a leggere!

    RispondiElimina
  10. Buoni i pancake!li faccio spesso anch'io!

    RispondiElimina