martedì 22 dicembre 2015

Segnalazione Il Natale di Goccia

Fantascienza e Natale, se il binomio vi incuriosisce sappiate che fino al 26 potete scaricare gratuitamente da Amazon "Il Natale di Goccia", racconto scritto da Rossella Romano.

Il Natale di Goccia
di Rossella Romano

Trama
L’Unione per il Progresso Animico della Galassia è piuttosto stanca di aspettare. Ora che un evento esterno minaccia la Razza Umana, decide di far incarnare sulla Terra un essere ancora corporeo, ma molto evoluto, per comprendere se valga la pena intervenire e salvarla; se quella stirpe sciagurata abbia una qualche misteriosa utilità, o se costituisca un freno, come sembra. Goccia si offre volontario, certo che le sensazioni che il suo organismo è ancora capace di provare lo rendano adatto al compito. Si proietta nel corpo di Giovanni, poco prima delle sette del mattino, la Vigilia di Natale. 

Vi lascio un commento dell'autrice
Sul tema degli ultracorpi le storie si sprecano, in fantascienza. Io seguo di fatto percorsi miei, (la prima idea di questo racconto nacque da un’espressione sconcertata di Nicolas Cage, nel trailer di “The Family Man”, che mi portò ad immaginare una storia del tutto diversa da quella del film), e sono felice di averla scritta. Quel che faccio di solito è adottare personaggi che siano persone comuni e dar loro occasione di affacciarsi sullo straordinario. Dopo resto semplicemente loro accanto (o dentro) e racconto in che modo vi si tuffino a capofitto, perché per mia fortuna si rivelano sempre temerari. In questo racconto ho fatto l’operazione opposta: è il personaggio ad essere straordinario e si trova ad affrontare la nostra vita di tutti i giorni, ma guardandola con occhi nuovi.
Ora che il racconto è scritto, mi rendo conto che mi ha dato la possibilità di condividere quello che è forse il più profondo, e insieme il più sottile e sfuggente, dono riservato in sorte a chi scrive. Questi osserva ogni minima azione, ogni sensazione, ogni emozione, anche negative, e ne fa tesoro, perché non sa mai quando si troverà a doverle descrivere a parole. E si accorge praticamente di tutto.
Buona lettura.
Sono disponibili per l’acquisto su Amazon:
“Il Segno dei Ribelli”, romanzo fantasy/distopico, d’impostazione classica, pubblicato nel 2001 con la Casa Editrice Nord nella Fantacollana, che adesso ripropongo in versione integrale;
“Immateria”, romanzo di fantascienza in cui fisica, metafisica e biologia si fondono per dare struttura al mondo alieno in cui si svolge il viaggio avventuroso del protagonista;
“Quella notte il vento”, urban fantasy in cui la giovane protagonista viene trascinata, complice la storia della propria famiglia, in un mondo affascinante e pericoloso;
“Nel Buio”, racconto horror gotico con inaspettati risvolti romantici, disponibile anche in audiobook;
“Fuga da Ia”, racconto distopico cyberpunk, con claustrofobici tocchi horror.
“Si può morire di paura?”, ghost story dai contenuti classici, ma dallo stile particolare, che favorisce una forte immedesimazione con l’io narrante;
“Lucca Ognissanti & Zombie”, racconto popcorn horror;
“Scrigni Segreti Correnti Sotterranee” raccolta dei suddetti racconti.



1 commento: