sabato 11 gennaio 2014

The Shadows saga


Di Katherine Keller
The Shadows saga


Prima ci sono stati il demone e la strega, poi il vampiro e la cacciatrice, l'ultimo capitolo, invece, ha avuto come protagonisti il licantropo cacciatore e la vampira. Si tratta di The Shadows saga, per ora tre libri scritti da Katherine Keller, alter ego letterario di Angela C. Ryan e Patrisha Mar, qui la loro bio e il sito con tutti i dettagli del loro lavoro, per leggere le trame invece cliccate qui.

Che dire, brave! Innanzitutto perché scrivere a quattro mani credo che sia molto complicato: bisogna trasformare in parole idee, emozioni  e suggestioni di due menti diverse che ovviamente non sempre la pensano nello stesso modo. Il rischio che si corre è quello di avere alla fine un'opera non lineare, dove traspaiono contraddizioni. Non è questo il caso. Infatti in tutti e tre i libri, il filo conduttore della storia e delle emozioni è ben delineato e non confonde mai il lettore.
Brave anche perché sono riuscite a rendere ancora interessante il mondo del paranormal romance popolato da vampiri, licantropi e demoni che negli ultimi tempi aveva perso il suo fascino, forse perché in molti avevano cavalcato il successo di un genere ricalcando sempre la stessa trama. Loro hanno usato gli stessi ingredienti come l'innamoramento, il conflitto fra sentimenti e natura, la lotta verso un nemico comune; ma il risultato finale rende i libri godibili e diversi da altre pubblicazioni.
Belli tutti e tre, anche se i vampiri su di me hanno sempre un certo fascino per cui quello che mi ha appassionato di più è stato Crimson Shadow, ma questa è un'opinione assolutamente soggettiva dettata tra l'altro da una certa infatuazione per l'affascinante professore immortale.
L'ultimo uscito è stato Grey Shadow che racconta la storia del sexy cacciatore - licantropo Chris e della giovane vampira ancorata alla sua umanità Tiana. Non voglio svelare nulla, ma mi soffermo per un attimo su un grande insegnamento che trapela dal libro: il saper perdonare. Un talento che in pochi hanno e che in molti dovrebbero cercare di imparare.

Li consiglio, da leggere rigorosamente in ordine di uscita. Si tratta di una saga: i protagonisti cambiano, ma sono tutti legati fra loro, quindi nei libri fanno via via capolino i personaggi degli altri. Sul blog delle autrici tutti i dettagli per acquistare i libri.
Buona lettura

5 commenti:

  1. Grazie infinite per le tue parole, sono una delle KK e sono davvero contenta ti siano piaciuti i nostri romanzi... Un abbraccio e in bocca al lupo per il blog :D

    RispondiElimina
  2. Mi unisco alla mia amica e socia, nei ringraziamenti. Grazie davvero per la bella recensione e per le incoraggianti parole. Faremo del nostro meglio anche per il prossimo. Complimenti per il blog e grazie ancora. :-)

    RispondiElimina
  3. Grazie a voi per avermi tenuto compagnia! I primi due li ho letti nelle lunghe notti di veglia prima che arrivasse Francesco, l'ultimo durante le sue numerose poppate :)

    RispondiElimina
  4. *____________* che cosa bella veramente, se ti abbiamo distratto un po' nei momenti di attesa siamo ancora più felici!

    RispondiElimina
  5. Distratta benissimo e piacevolmente dalle mille paranoie tipiche della gestante :)

    RispondiElimina