martedì 30 agosto 2016

Giovane carina molla tutto e cambia vita

Giovane carina molla tutto e cambia vita
di Lisa Owens
Newton Compton

Trama
A volte bisogna fare un salto nel buio, mollare tutto e seguire i propri sogni. Claire Flannery ha trovato il coraggio di farlo. E adesso? Claire ha lasciato il lavoro per scoprire la sua vera vocazione, ma non sa da che parte cominciare. Correre la maratona di New York? Finire di leggere tutti i classici lasciati a metà? Di fronte a lei ci sono tantissime possibilità, forse troppe. E intanto le giornate passano tra un giro su internet, un bicchiere di vino di troppo a pranzo e gli incoraggiamenti della nonna («Ricordo cosa significa avere la tua età. Certo, io avevo già quattro figli…»). Gli altri intorno a lei sembrano avere tutto sotto controllo, a Claire invece sta sfuggendo tutto di mano. Intenso, tenero e divertente, il brillante esordio di Lisa Owens è la storia di una donna in un delicato momento di cambiamento, il diario di una trentenne confusa e (in)felice: la voce fresca e profonda della nuova generazione è arrivata.




"Molto spesso una crisi è tutt'altro che folle
è un eccesso di lucidità
sta finendo la crisi e ogni volta che passa una crisi
resta qualche traccia

infatti ultimamente rido per niente
e non mi nascondo più facilmente
e malgrado sembri male
cambia solo il modo di giudicare"

La Crisi - Bluvertigo




A chi non è mai successo di vivere un periodo di crisi? Un momento di profondo cambiamento? 
È in periodi come quelli che si possono scovare le migliori opportunità per crescere. Claire, la protagonista di "Giovane carina molla tutto e cambia vita" di Lisa Owens, lo sa bene e riesce a mettere tutto in standby per concentrarsi su quello che desidera. Un percorso non semplice, fatto di incomprensioni, di svogliatezza, di analisi. Perché per capire quello che si vuole essere bisogna avere ben chiaro chi si è, da dove si parte.

Claire si ritrova impantanata in un limbo, in cui le giornate e sono sempre meno fruttuose, i giudizi degli altri pesano come macigni e le persone a cui si vuole bene appaiono sempre più distanti.
Dovrà racimolare una serie di cadute piuttosto disastrose e di bevute pesantucce per capire - a grandi linee - che strada intraprendere.
Vicino a lei il suo ragazzo, ironico e brillante, che le permette di concedersi una pausa di riflessione sulla vita.

Mi è piaciuta Claire, l'ho trovata così tremendamente umana e fallibile con i suoi chili di troppo, le poche certezze, il timore di diventare grande e il desiderio di fare davvero la differenza. Mi è piaciuto il libro, che ha avuto il gran pregio di farmi ridere un sacco di volte. Mi è piaciuto lo stile dell'autrice: fresco, divertente e anche piuttosto originale, così come la narrazione. Infatti Lisa Owens si diverte a raccontarci la storia dividendola in capitoli brevissimi (a volte anche solo di poche righe) e a farlo con un'ironia pungente e dissacrante.

Un libro che consiglio a chi sogna di mollare tutto e cambiare vita, a chi lo sta facendo e anche a chi non avrà mai il coraggio di gettarsi in un'impresa del genere, perché sognare fa sempre bene.

Grazie di cuore alla Newton Compton per la copia digitale del romanzo

Buona lettura



4 commenti:

  1. Si che mi hai convinta, mi incuriosiva gia' questo libro tu mi hai fatta capitolare ^_^

    RispondiElimina
  2. Bella recensione per un libro che sembra essere molto interessante!!!

    RispondiElimina