giovedì 7 febbraio 2019

Recensione: Hot Stuff di Ava Lohan


Oggi vi intrattengo con la recensione a Hot Stuff di Ava Lohan, siete pronti a conoscere il bad boy per eccellenza e ad amarlo tantissimo?
Ecco le recensioni dei libri precedenti dell'autrice Qui la recensione di TabooQui la recensione di Lui vuole meQui la recensione di Io voglio lei.

Hot Stuff
Ava Lohan
Self Publishing

Trama
Malcolm Hill è il temporale.
Porta il caos nella mia università, nella mia squadra, nella mia vita.
È la stella dei Chicago Thunderstorms, e ha sempre i riflettori puntati addosso.
Lo odio.
Perché mi sta rovinando l’esistenza.
Perché non crede in me e nella mia squadra e mi tratta come una bambina.
Perché è troppo attraente e mi distrae.
Mi fa desiderare di infilarmi nel suo letto.
Mi fa pensare che tutte le regole, alla fine, vanno infrante.
Ma sarebbe molto stupido.
Io ho diciannove anni.
Lui ventotto.
Io sono solo una studentessa.
Lui è Hot Stuff. Fama, soldi e sesso sono la sua routine.
Io sono il capitano della squadra femminile di basket.
E Malcolm è il mio nuovo coach.



Hot Stuff di Ava Lohan è una bomba, scusate l'inizio molto gergale di questa recensione ma non trovo un termine più adatto per sintetizzare questo romanzo.
Io sono una fan della prima ora di questa autrice: ho letto tutti i suoi romanzi e ne ho potuto così seguire la crescita e il cambiamento.
E sono certa di non sbagliare nel dirvi che è stata vertiginosa.
E che questo ultimo romanzo mi ha stupita.
Una delle critiche più accese che i detrattori muovono contro questa autrice riguarda il sesso.
Troppo, troppo descritto, troppo eccessivo, troppo troppo tutto.
Vi assicuro che in questo romanzo la presenza di rapporti sessuali è assolutamente bilanciata con la storia. Infatti molto si gioca sulla tensione che nasce tra i due protagonisti, questa è anche la molla che spinge a voltare pagina dopo pagina.
Quindi troppo? In questo caso assolutamente no.
Un altro aspetto che ho trovato interessante è stata la passione che accomuna i due protagonisti: lo sport. Di cui l'autrice ci fa vedere due facce della stessa medaglia. Da una parte l'atleta arrivato che esagera e si lascia andare, dall'altra la giovane promessa che vuole sfondare e farlo con impegno e dedizione.

«Non si possono prevedere gli effetti di un temporale fino a che non ne vieni colpito. Abbattuto. I danni li avverto aumentare di giorno in giorno, ma non mi impediscono di rinunciare a questo»

Malcom è davvero un temporale, perché arriva e rischia di portarsi tutto via, nulla resta uguale al suo passaggio. È arrogante a dei livelli comici, spavaldo, sicuro di sé, spesso sciocco. E noi lo amiamo per tutti questi suoi difetti perché dietro certi atteggiamenti c'è sempre una storia.
Sam è grintosa, concreta, decisa a seguire i suoi sogni. Anche se questi cambiano improvvisamente, anche se rischia di bruciarsi per sempre.
Malcom e Sam sono fuoco e il lettore lo percepisce a ogni pagina. Sono come una calamita che non può fare altro che avvicinarsi nonostante tutto. E i nonostante sono davvero tanti, perché tutto sembrerebbe urlare un gigantesco no. Ma si sa che due poli opposti non possono stare a lungo lontani.



Lo stile narrativo è intenso, ci sono pagine che colpiscono dritte al cuore, altre alla pancia. Il lettore sente le emozioni che scaturiscono dalla storia. Sente l'incredulità, la paura, il disprezzo. Sente il desiderio di lasciarsi andare, il bisogno di cambiare vita, la tenacia e l'amore.
Ava Lohan ci dà prova di saperci fare, di provarci con una storia meno forte nei tabù che affronta, ma ugualmente intensa nei contenuti.
Perché leggerlo → Perché la storia è intensa, perché difficilmente vi dimenticherete di Mmmmmmalcom e perché è un romanzo che vi lascia qualcosa dentro.
Buona lettura!

1 commento:

  1. Come sempre Ava è la migliore.
    Ha portato un nuovo temporale nella mia vita e una coppia d'amare.. E come sempre alla fine di ogni suo libro rimane il vuoto per una storia già finita e la voglia di leggere altri suoi libri.
    Hot stuff... Il temporale, il niente il tutto....Ava hai di nuovo fatto centro... ❤️❤️❤️❤️❤️

    RispondiElimina