venerdì 27 ottobre 2017

Recensione: L'ultimo disastro

«Quelle donne hanno dimostrato di avere le palle ad amarci. E... a volte bisogna perderle per trovare il coraggio di diventare la persona che meritano di avere»

L'ultimo disastro
Jamie McGuire
Garzanti


Trama
Non sembra passato neanche un giorno dalla prima volta che Abby e Travis si sono scambiati quello sguardo fugace nei corridoi dell’università. Da allora nulla è cambiato: la stessa intesa di un tempo brilla negli occhi di entrambi. La stessa dolcezza si legge nelle loro mani che si cercano sempre. Nessuno avrebbe mai scommesso che la loro storia sarebbe durata tanto a lungo, ma quando un Maddox si innamora è per sempre. E Abby e Travis ne sono la prova. Ora lei è una mamma modello: non solo si impegna a crescere al meglio i suoi due gemelli, ma non esita a rimboccarsi le maniche per aiutare Travis ogni volta che ne ha bisogno. Lui non si risparmia, fa di tutto per proteggere la famiglia, a qualsiasi costo. Il loro è un amore di quelli che capitano una sola volta nella vita, un esempio anche per gli altri fratelli, ora riuniti con le mogli e i figli nella casa di famiglia a Eakins.
Eppure, stare con un Maddox non è solo garanzia d’amore, ma anche di tanti guai. Dietro una vita solo apparentemente perfetta, Travis nasconde un segreto. Un segreto che per anni ha custodito con la complicità del fratello maggiore Thomas. Un segreto che, se venisse a galla, rischierebbe di mettere a nudo un’intricata rete di bugie e di far crollare tutte quelle certezze che finora hanno fatto di lui un modello da seguire. Così, quando si riaccendono vecchie tensioni e le questioni irrisolte minacciano di sconvolgere la tranquillità raggiunta con fatica, Travis si trova a dover prendere una decisione difficile che potrebbe dividere la famiglia per sempre oppure renderla ancora più forte. Perché quando ci sono in gioco gli affetti, si è pronti a tutto pur di non perderli.

Se state per leggere L'ultimo disastro di Jamie McGuire edito da Garzanti armatevi di fazzoletti, perché si tratta di un libro veramente emozionante per chi ha amato la serie che vede protagonisti i fratelli Maddox. Intanto perché è un libro corale ogni fratello e ogni moglie - compagna (anche Shep e America) ha voce all'interno della storia e questo è un aspetto che ho apprezzato tantissimo, per due motivi. Il primo è che mi piace vedere l'evoluzione e scoprire i diversi punti di vista, il secondo è che il lavoro di Jamie McGuire per gestire tutti questi personaggi insieme deve essere stato veramente faticoso. Il risultato, però, è sorprendente.


Alla storia principale su cui si sviluppa la trama, si alternano quindi le vicende personali di ogni personaggio. Non mancheranno delusioni, opinioni contrastanti, litigi (alcuni che mi hanno lasciata a bocca aperta). Ma anche momenti di grande coinvolgimento a livello emotivo per i sentimenti fortissimi che caratterizzano questa serie e questi personaggi.
Jamie McGuire permette al lettore di andare a vedere oltre, di sbirciare anche nelle antipatie interne che si possono normalmente creare in una famiglia così grande, dove convivono caratteri predominanti. Leggendo mi è sembrato un po' di poter sbirciare dal buco della serratura ed è stato molto interessante.

«Ogni scelta che facciamo, ogni fattore che ci influenza ci allontana dalla linea su cui siamo, e alla fine di quella linea ce n'è un'altra, anche dopo un disastro»

Ci sono stati eventi che mi hanno colpito a livello personale, come la prematurità che ho vissuto sulla mia pelle come genitore e che non è banalizzata: nonostante sia solamente accennata viene descritta in maniera molto verosimile. Ma anche altri di cui non vi parlerò per evitare spoiler.
Si percepisce che l'autrice ha fatto un grande lavoro, che cresce nelle ultime pagine per lasciare ai lettori un finale intenso, per nulla banale ed emotivamente coinvolgente.
Non c'è, però, una conclusione totale, di molti personaggi vorrei sapere cosa accadrà nel futuro. Che cosa riserva il destino alla coppia Trenton e Cami, ad esempio, ma anche come se la caveranno tutti gli altri.
L'ultimo disastro è un libro che mi ha profondamente commossa ed emozionata.
→Buona lettura




2 commenti:

  1. Non vedo l'ora di leggerlo😍

    RispondiElimina
  2. Bellissima recensione.❤
    Mi piace moltissimo la scelta dell'autrice di dare voce ad ogni singolo protagonista in modo da conoscere meglio i loro pensieri riguardo alle situazioni che ci vengono presentate nel libro. ❤
    Dovrò preparare i fazzoletti allora? spero di leggerlo presto. . . intanto sto recuperando i libri precedenti. ❤
    Bellissimi gli estratti, sopratutto il primo:
    «Quelle donne hanno dimostrato di avere le palle ad amarci. E... a volte bisogna perderle per trovare il coraggio di diventare la persona che meritano di avere» ❤
    I fratelli Maddox sono unici. ❤

    RispondiElimina