venerdì 25 agosto 2017

Recensione: Paper Palace

«E se Reed non ha paura, allora devo seguire il suo esempio. È necessario che prenda in prestito  la sua forza e la sua sicurezza, concedendomi di credere che forse, per la prima volta nella mia vita incasinata, andrà tutto bene»

Paper Palace - The Royals #3
di Erin Watt
Sperling&Kupfer

Trama
Siamo solo un groviglio di emozioni selvagge e disperate. Ella è arrivata a Bayview ormai da qualche mese, ma il tempo è volato. Capita, quando sei impegnata a combattere bulli e a innamorarti. Le ostilità dell'inizio sono soltanto un ricordo, e adesso può contare su una migliore amica che, se non ci fosse, bisognerebbe inventarla, su un fidanzato che tutte le invidiano, su fratelli adottivi che adora e su un uomo, Callum Royal, che è quanto di più simile a un padre Ella abbia mai avuto. Ma le sfide per lei non sono finite. Perché, proprio quando le cose sembrano andare per il verso giusto, e lei e Reed si sono appena ritrovati, il destino è pronto a separarli di nuovo. E questa volta potrebbe essere per sempre. Il futuro di Reed corre infatti sul filo del rasoio. Il suo carattere impulsivo e irascibile e i suoi pugni facili potrebbero avergli giocato un brutto tiro. E la sua tendenza a superare ogni ostacolo con la violenza potrebbe costargli cara. Si è spinto davvero troppo oltre? Ella è una combattente, ed è disposta a tutto per difendere le persone che ama, proteggere Reed, e stare con i Royal. Ma questa volta potrebbe essere troppo persino per lei.


Avevamo chiuso Paper Prince con un enorme, gigantesco cliffhanger... non è stato facile attendere l'arrivo di Paper Palace che ho ricevuto in anteprima (ve lo ricordate il gioco che ha visto noi blogger sfidarci in team diversi in base ai fratelli Royal? Ecco, grazie alla vittoria del mio gruppo  - il mitico #TeamTwins ho potuto ricevere una copia Acr di Paper Palace). Ma l'attesa è stata ampiamente ripagata da un libro che è riuscito a rispondere a tante tantissime domande.

La situazione in cui ritroviamo i nostri personaggi è di profondo disagio emotivo. Reed si trova con le spalle al muro, pericolosamente vicino a una decisione che potrebbe stravolgergli la vita, Ella combatte per scoprire la verità, gli altri personaggi paiono quasi congelati dall'immensità di quello che sta accadendo. E poi c'è un ritorno, degno delle migliori soap opere, che modificherà gli equilibri e, in maniera vistosa, anche la vita dei protagonisti.

Le autrici in Paper Palace hanno voluto mostrarci un'altra faccia dei protagonisti. Li ritroviamo tutti un po' più fragili, meno sicuri della loro forza o del valore del loro cognome, meno certi di poter scampare ai pericoli. E grazie a questo li conosciamo anche meglio, possiamo vedere oltre la corazza che la vita gli ha fatto costruire intorno, possiamo vedere oltre e intuirne le fragilità.
Sono tante le domande che sono emerse durante la lettura dei precedenti volumi (se volete rinfrescarvi le idee ecco le mie recensioni: Paper Princess e Paper Prince) e in questo romanzo i quesiti che ci siamo posti avranno le risposte che aspettavamo.


Il messaggio alla fine è chiaro: per quanto una famiglia possa essere distrutta, se c'è amore allora sarà sempre il posto da cui trarre conforto e forza! Una morale che trovo profondamente consolatoria, soprattutto se si comprende che la famiglia è anche quella che scegliamo e non per forza quella dalla quale proveniamo.

Buona lettura!


1 commento:

  1. ciao, sono una nuova follower, complimenti per il blog e per le recensioni super curate; se ti va ti aspetto sul mio blog come lettrice fissa, questa è la mia ultima recensione
    http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/08/recensione-serie-broken-souls-sagara-lux.html

    RispondiElimina