martedì 28 febbraio 2017

Recensione: All'improvviso... l'amore

«L'amore ci rende fragili perché ci denuda delle nostre finzioni, 
non possiamo essere altri davanti a lui, perché sa già chi siamo. 
Senza maschere, con le nostre incertezze, con le nostre debolezze, restiamo disarmati davanti alla bellezza che ci rapisce improvvisamente»


All'improvviso... l'amore
di Vanessa Pullo
Panesi Edizioni

Trama
Chanel è appena uscita da una storia importante finita male e a tutto pensa tranne che all’amore. Ma è proprio quando non se lo aspetta che il suo “Apollo” le viene incontro correndo. Dalla Liguria alla magnifica Calabria, amore, passione e amicizia vi travolgeranno in questo romanzo ricco di suggestioni musicali, di profumi e di poesia.


Nella vita quello che si chiede ci viene restituito. Lo ha detto Vanessa Pullo autrice Panesi edizioni che ha presentato il suo "All'improvviso... l'amore", romance con cui ha esordito nel mondo della letteratura.
Un libro leggero, ma non per questo banale, che trasmette voglia di vivere e positività al lettore. Un romanzo che ho letto in fretta, per la sua capacità di scorrere velocemente, e che mi ha lasciato addosso una sensazione di benessere.

«Le ruote mi piacciono perché girano. Un po' come succede alla vita delle persone, 
un momento all'apice del successo ci sono io, che posso vedere ogni cosa dall'alto, 
e in un altro momento ci arrivi tu. Mi ricordano questa verità»

La storia che racconta Vanessa è quella di una ragazza che ha sofferto per amore, che sta ancora aspettando che le ferite inflitte dall'ultima relazione si cicatrizzino, ma non per questo non sorride alla vita. Già dalle prime pagine si capisce che questo è un romanzo in cui si incontrano valori solidi come quello della famiglia, ancora alla quale aggrapparsi con forza, delle amicizie, spalle su cui fare affidamento sia nei momenti bui che in quelli più sereni, e dell'amore, che torna e fa soffrire. Poi ci sono anche il perdono e la sincerità.


"All'improvviso... l'amore" è un libro che narra a suon di musica una storia che fa scoprire al lettore le bellezze di Chiavari, della Liguria, ma anche della Calabria e di Crotone. Luoghi importanti per l'autrice, ma anche per la protagonista le cui avventure si sposteranno da una parte all'altra della penisola.

Una lettura romantica adatta a chi ha bisogno di una sferzata di positività e a chi ha la voglia di credere che se si chiede, sarà dato.
La scrittura è fluida e scorrevole, tanto da rendere questo romanzo una lettura veloce che non si ha voglia di lasciare sul comodino.
Buona lettura

1 commento:

  1. Mi piace tantissimo la cover! E anche la storia sembra carina, me lo segno <3

    RispondiElimina