venerdì 28 ottobre 2016

Dreamology - Reviews party


Parlare di un libro che mi è piaciuto è sempre bello, oggi però lo è un po' di più perché lo faccio nel corso di un vero e proprio party insieme ad altri fantastici blogger. Partecipate anche voi leggendo le recensioni che troverete sui nostri blog. E non dimenticate che ad ogni post è abbinata una card con una citazione tratta dal libro che potrete scaricare, una per ogni blog. Cercatele e stampatele tutte!


Inoltre, per chi lo desidera, è anche possibile scaricare il segnalibro… Insomma: che la festa abbia inizio

«Per moltissimo tempo tu sei stata l'unica cosa bella della mia vita. 
Eri ciò che aspettavo con ansia ogni singolo giorno»

Dreamology
di Lucy Keating
Newton Compton
Link Amazon

Trama
Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?

Partiamo subito da un presupposto: Dreamology è un bellissimo romanzo d'amore. L'autrice Lucy Keating è riuscita a scrivere una storia profondamente romantica farcendola di immagini a surreali, personaggi che sono uno spasso e quello che, ormai lo sapete, sono la parte che preferisco in un libro: dialoghi brillanti e divertenti.

Non c'è nulla di meglio dell'uomo dei sogni! Lo sappiamo, perché possiamo crearlo esattamente a nostro piacimento. Per Alice l'uomo dei sogni è Max,  lo incontra quando si addormenta, durante la fase rem. E tutto procede normalmente nella sua vita, finché non incontra Max, quello in carne ed ossa.
La storia parte da qui, da un incontro che li porterà a dover affrontare diversi ostacoli e a prendere scelte importanti.

I personaggi che popolano questa storia sono magnifici, dal primo all'ultimo. Li ho trovati tutti come il libro: surreali, eccentrici, quasi catturati da un sogno. Ma questo loro essere particolari, li ha resi molto vividi nella mia mente.

Il preferito in assoluto è stato Oliver: io ho adorato Oliver, è stato una boccata d'ossigeno, è riuscito sempre a strapparmi un sorriso grazie alla sua spontaneità. Ma devo ammettere che tutti i personaggi secondari di questo libro sono eccezionali: il prof Levy che si prende troppo sul serio  nella sua versione di se stesso come insegnante progressista, Delilah una tutor un po' sopra le righe che sorseggia tisane, e fuma il narghilè, Peterman direttore del Csi sempre in tenuta sportiva (e per tenuta sportiva intendo abbigliamento da ciclista o da tennis o da arti marziali) con una strana ossessione per gli uccelli rari… Tutti concorrono a rendere questo libro un piccolo distributore di risate e di tuffi al cuore per il lettore.

Ma voi volete sapere di Alice e Max, giusto? 
Posso dirvi che sono due personaggi che troveranno risposte su stessi, che assisteremo alla loro crescita, che sono una forza, insieme soprattutto, senza regole e "catene" ancora di più.

La scrittura è ritmata: descrizioni e dialoghi si susseguono in maniera molto equilibrata.
E sono bellissimi entrambi: la narrazione ha quel tocco in più regalato dalla magia unica dei sogni e i dialoghi sono così ritmati e divertenti da avermi ricordato quelli serrati e senza respiro di "Una mamma per amica"

Grazie di cuore alla casa editrice per la copia del libro.
Buona lettura

Come vi dicevo avete la possibilità di scaricare Card (con la frase che ho scelto io, perdonate la mia golosità) e segnalibro




Seguite tutte le recensioni e scaricate le card, ogni blog ne ha una diversa






3 commenti:

  1. Bellissima recensione Virgy!! Sono ancora più curiosa di leggere questo romanzo, avevo il sentore che sarebbe stata una bella lettura e me ne sto convincendo sempre di più!!

    RispondiElimina
  2. Delilah è totalmente stramba, ma in pratica lo sono un po' tutti in questo romanzo ed è il suo bello. Concordo, Oliver è strepitoso! <3

    RispondiElimina
  3. Virgiii eccomi, sono felicissima di aver partecipato a questo bellissimo evento insieme *_* Dreamology è stata una lettura davvero carina <3

    RispondiElimina