martedì 16 agosto 2016

I martedì delle ragazze: citazioni e tazze di tè

Dopo una settimana di pausa torna anche la rubrica I martedì delle ragazze: citazioni e tazze di tè, che condivido con Deb di Leggendo Romance e Isa de Il bosco dei sogni fantastici. Pronti a scoprire le nostre frasi preferite della settimana?





Deb«Troppo in fretta! Reagisco troppo in fretta. La debolezza, ha imparato, non risiede nella gamba, nel braccio o nella schiena. La debolezza è nella mente.»
Tratto da “L’eredità dei Re” di Eleanor Herman - HarperCollins
Ho scelto questa frase perché sono assolutamente d’accordo con il senso: è la mente che ciò che ci guida, ciò che ci rende forte o debole. Lo si può vedere anche in quelle persone che hanno problemi fisici e, al contrario di quello che penseremmo spesso hanno una forza e una voglia di vivere che ci spiazza, una capacità di reazione e di cogliere ogni opportunità che chi ha una vita magari più facile a volte non ha. E allora come spiegarselo? Semplicemente nella forza della loro mente capace di farli reagire. Questo avviene anche al contrario però, è spesso la mente il più grande ostacolo a ciò che ci rende felici.

Isa: "Nove quadri per nove simboli per nove custodi, affinché gli occhi del guardiano siano sigillati per sempre."
Tratto da "Le Nove Chiavi dell'Antiquario" di Martin Rua - Newton Compton Editori
Adoro i rituali, adoro qualsiasi cosa profumi di esoterico.. non so voi, ma già da una piccola formula la mia mente dilaga in un mare di mistero, colorato di esoterismo , magia e quant'altro.

Virgi:  "Di nuovo il silenzio, rotto soltanto dal suono del verde dei semafori dei pedoni. Un silenzio stracolmo di parole, di torrenziali monologhi troppo difficili da liberare" 
Tratto da “Novantaquattro” di Matteo Giordano - Nativi Digitali
Chi di noi non conosce i silenzi, quelli che riescono ad essere assordanti da tanto sono carichi di aspettative, di parole che vorrebbero uscire, ma che restano impigliate li tra bocca, cuore e mente. Quei silenzi fanno parte di noi e questa frase mi è piaciuta perché mi ha ricordato me, da ragazzina, e tutte le cose che avrei voluto dire, ma non ho detto, per paura spesso, per stupidità.


1 commento:

  1. Devo assolutamente leggere "L'eredità del Re"! <3

    RispondiElimina