venerdì 17 giugno 2016

Tentare di non amarti

"Pensò che l'amore poteva essere tante cose, troppe cose. Una ferita che no. Un pesante bagaglio di ricordi. Un rimorso per ciò che hai fatto e un rimpianto per ciò che avresti voluto fare. Ma anche, soprattutto, un fazzoletto profumato di buono che asciuga le tua lacrime, quando la memoria perde colore e la vita si accorcia. L'amore è quel quadrifoglio dorato, quella coperta calda, quella musica lontana, quel miracolo, che torna una sera al tramonto, quando tutto sembra perduto per sempre, e ti fa sentire eterna per qualcuno che non ti ha mai dimenticata".

Tentare di non amarti
di Amabile Giusti
Amazon Publishing

Trama
Penelope ha ventidue anni ed è una ragazza romantica e coraggiosa con una ciocca di capelli rosa e le unghie decorate con disegni bizzarri. Orfana, vive con la nonna malata nella misera periferia di una città americana, e ha rinunciato al college per starle vicina. Di notte prepara cocktail in un locale e di giorno lavora in biblioteca. Aspetta l’amore da sempre, quello con la A maiuscola. Un giorno Marcus, il nuovo vicino, entra nella vita di Penny come un ciclone. È tutt’altro che l’eroe sognato: ha venticinque anni, è rude, coperto di tatuaggi, ha gli occhi grigio ghiaccio e un piglio minaccioso. È in libertà vigilata e fa il buttafuori in un club. Tra i due nasce subito ostilità e sospetto ma, conoscendosi meglio, scopriranno di avere entrambi un passato doloroso e violento, ricordi da cancellare e segreti da nascondere.

Una storia d’amore e rinascita, dolce e sensuale, tragica e catartica. L’incontro di due anime profondamente diverse darà vita a un amore che guarirà il dolore e l’odio del passato.

***

Una storia di rinascita e riscatto, di scelte e scoperte. È quella di Penny e Marcus ambientata in una città americana, una qualunque, in un palazzo sgangherato, popolato da anziani ficcanaso ma pieni d'amore. Con "Tentare di non amarti" Amabile Giusti riesce un'altra volta a scrivere un piccolo capolavoro, colmo di sensualità, passione e sentimenti. Già dalle prime righe emerge lo stile inconfondibile di una delle mie autrici preferite, quel suo modo di raccontare le storie che te le fa sentire sulla pelle.
Ogni volta che leggo qualcosa di suo io entro dentro al libro, vivo con i protagonisti le loro emozioni, i miei cinque sensi vengono completamente coinvolti.

La sua è una penna raffinata e rara, il suo stile è inconfondibile e ogni sua storia è preziosa. 

Così anche Penny e Marcus mi sono entrati nel cuore. Così forte e coraggiosa lei, malgrado le apparenze, così confuso e ferito lui. Dalla descrizione che ne fa Amabile potrebbero sembrare lei la persona debole e lui quello forte e determinato, ma scavando a fondo, andando oltre le apparenze, si scopre molto di più.

Mi sono piaciuti entrambi, ma in particolare Marcus che sembra un leone rinchiuso in una gabbia. Marcus con il corpo imponente, il sesso come valvola di sfogo e il cuore rinchiuso in un cassetto.

"Era misterioso, bello nello stesso modo in cui si considera bella una tigre, o un drago col fuoco in bocca, o una voragine oltre cui si spalanca un panorama mozzafiato"


Ogni libro di Amabile Giusti è un piccolo capolavoro!

Consigliato a chi ama leggere bene, a chi cerca parole perfette ed emozioni profonde.


Buona lettura!

2 commenti:

  1. mi è appena arrivato e non vedo l'ora di iniziarlo... spero mi conquisti anche a me Amabile Giusti...
    Bellissimo commento, si vede che hai un "ammmmore" folle per questo libro e autrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amabile è amabile... :)
      Fammi sapere la tua opinione

      Elimina