martedì 8 marzo 2016

Perfect: la perfezione di un attimo

"Amanda non puoi cambiare il passato… e gente come noi non sa se avrà un futuro. Il passato non esiste più. Abbiamo soltanto il presente. Il presente è perfetto, perché respiriamo, ci muoviamo, ridiamo, piangiamo e ci sorprendiamo quando troviamo  qualcuno con cui creare un legame. Smetti di vivere nel passato, smetti di sprecare il presente".

Perfect: la perfezione di un attimo
di Alison G. Bailey
De Agostini

Trama

Può la vera felicità durare più di un attimo?
È quello che si domanda Amanda, diciotto anni e una vita di insicurezze, quando decide di rifiutare con ostinazione l’amore di Noah. Noah che è il suo migliore amico, la sua anima gemella, il suo cavaliere dall’armatura scintillante. Amanda sa che Noah potrebbe renderla felice, immensamente
felice, ma sa anche che tanta felicità potrebbe non durare. E perdere Noah le spezzerebbe il cuore. Ecco perché preferisce rinunciare a lui, e all’illusione di un momento, piuttosto che vivere con il rimpianto di averlo perso per sempre. Per molto tempo Amanda e Noah si rincorrono, soffocando la passione che li divora, gettandosi a capofitto in storie sbagliate e avventure di una notte. Ma quando un tragico evento sconvolge la vita di Amanda, le cose cambiano. Costretta a lottare con tutte le proprie forze per ricominciare, la ragazza capisce che al mondo non esiste dono più prezioso di ogni singolo istante in cui possiamo respirare, correre, ridere e… amare. E si rende conto di non avere più nemmeno un secondo da sprecare. Perché, a volte, un solo attimo di felicità vale più di una vita intera.
Uno straordinario fenomeno del web, bestseller di Amazon. Commovente come Colpa delle stelle, sexy come After.
Scopri i contenuti extra della versione e-book: un episodio inedito della storia tra Amanda e Noah in esclusiva per i soli lettori digitali, un'intervista all'autrice e altri contenuti originali.

***
Oggi è il grande giorno: esce Perfect di Alison G. Bailey e lo trovate in tutti gli store al piccolissimo prezzo di 1,99. 
Ma ora veniamo alla mia opinione di questo libro, che so aver suscitato reazioni differenti nei lettori.
Partiamo dal presupposto che mi è piaciuto, con qualche se, ma l'opinione generale è assolutamente positiva. La storia ruota intorno all'amicizia che lega Amanda e Noah sin dal primo vagito: nati a un minuto di distanza nello stesso ospedale hanno trascorso tutta la loro vita uno vicino all'altro. 
E può succedere che l'amicizia si trasformi in qualche cosa di più, ma cosa fare quando accade? Qui emergono le mie perplessità, perché una parte ho trovato Noah paziente, attento e romantico, dall'altra avrei voluto farmi quattro chiacchiere con Amanda per sottoporla a un lavaggio del cervello! Amanda si nasconde dietro paranoie e paure inconsistenti e rimanda la felicità. Soffre lei e fa lo stesso con il suo migliore amico. 

"Ho solo bisogno di un po' di tempo per capire come posso averti nella mia vita senza che tu sia la mia vita"

In questo frangente preparatevi a conoscere una serie di personaggi veramente da pollice verso: donne perfide e senza cuore e uomini che raggiungono livelli di bassezza inconcepibili. 
Fino a quando la vita non ci mette lo zampino e fa capire ad Amanda l'importanza del presente e della verità. Ma ci vogliono fiumi di lacrime, prove difficilissime e un amico speciale come solo Dalton con la sua ironia e sfacciataggine può essere. Dalton è un personaggio positivo, tutto quello che dice strappa un sorriso e un momento di riflessione. L'autrice gli concede pochissime pagine, ma sono fra le più belle dell'intera storia.
Lo stile mi è piaciuto, soprattutto nei dialoghi e nei botta e risposta. Le parti riflessive mi hanno coinvolto in base al periodo a cui si riferiscono: no alle paturnie sì a tutto il resto.

Un libro che vi farà tirare fuori uno scatolone di fazzoletti e che ha me ha ricordato l'importanza di ricordare, ogni giorno, il mio affetto alle persone a cui voglio bene.
Perché non bisogna mai dare per scontato niente

Buona lettura

4 commenti:

  1. Tu se stata molto più"soft" di me,decisamente.Però l'opinione è positiva anche x me,solo concordo sul fare un discorsetto,ma serio con Amanda XD
    Bacio <3

    RispondiElimina
  2. Viva Dalton e viva Noah!
    Loro mi sono piaciuti tanto!
    <3

    RispondiElimina
  3. Questo libro è davvero lontano dal mio genere, ma è stato interessante leggere tutte le vostre opinioni. :)

    RispondiElimina
  4. L'ho adorato! Ho scritto una di quelle recensione in cui mi inchino e venero xD

    Però Amanda avrei voluto prenderla a testate in alcuni punti >.<

    RispondiElimina