venerdì 19 febbraio 2016

La prima volta per sempre


Anche questa settimana la rubrica Libri & cucina è slittata di venerdì, ma vi aspettano un libro bellissimo e una ricetta super, scelta perché il piatto viene spesso menzionato nel corso del romanzo con conseguente spargimento di acquolina e sogni della sottoscritta.
La prima volta è per sempre: Lizzy e i Waffle


"Di solito la gente guardava una persona e ne vedeva la superficie. Ryan ignorava la superficie e andava dritto nel profondo, come se avesse imparato che la faccia che uno mostrava al mondo non aveva più sostanza di una fotografia"

La prima volta per sempre
di Sarah Morgan
Harper Collins
Trama
PUFFIN ISLAND - Vol. 1. È un'estate di prime volte per Emily Donovan. Nel momento in cui mette piede sul traghetto che la porterà a Puffin Island insieme alla nipotina di cui ora si deve prendere cura, le è ben chiaro in mente che niente sarà più come prima e che la sua vita sta per cambiare drasticamente. Come potrà tenere al sicuro una creatura così fragile e indifesa come la piccola Lizzy? E come riuscirà a convivere con il panico irrazionale che l'assale di fronte all'oceano su un lembo di terra che ne è completamente circondato? Eppure, inspiegabilmente, l'isola comincia a operare la sua magia ed Emily, respiro dopo respiro, riscopre sicurezza, fiducia e serenità. E un uomo che le fa battere forte il cuore. A Ryan Cooper basta un solo sguardo per capire che la nuova arrivata nasconde più di un segreto in quegli occhi bellissimi e guardinghi, e meno ancora per riconoscere che l'alchimia tra lui ed Emily è fortissima. E pericolosa. Eppure il carismatico proprietario del locale yacht club sa di non avere scelta. Negare l'attrazione tra di loro è solo una perdita di tempo. Meglio abbandonarsi alla corrente di desiderio e vedere dove li porterà.
***



Fate le valigie perché si parte per Puffin Island uno dei luoghi più suggestivi visitati ultimamente e, a suo modo, fra i protagonisti del nuovo libro di Sarah Morgan: "La prima volta per sempre" edito da Harper Collins che ringrazio di cuore per la copia. Un'isola dello stato del Maine, una piccola comunità compatta, scorci mozzafiato, natura e personaggi bizzarri e dal cuore grande: sono questi alcuni dei motivi che mi hanno indotta ad appezzare moltissimo questo nuovo libro dell'autrice, ma non solo. Infatti queste sono solo le premesse di una storia che mi ha profondamente emozionata, dove ho trovato tanto coraggio, amore, riscatto. Un romanzo che mi è piaciuto leggere perché mi ha lasciato addosso la sensazione di possibilità, nulla è perduto, mai: ci si può sempre rialzare, gli ostacoli si possono superare. Un bel messaggio non trovate?
E poi mi sono piaciuti i due protagonisti, Emily e Ryan, che a loro modo mi hanno ricordato qualche cosa di me. E ho adorato Lizzy che come tutti i bambini ha una capacità di ripresa eccezionale e vede molto più lontano di quanto si possa immaginare.
Non sono da meno i personaggi secondari, che promettono grandi emozioni nei prossimi libri.
Un altro messaggio che voglio sottolineare è quello legato all'amicizia, quella vera che ti aiuta nei momenti bui. Avercene di amici così, che senza egoismo sono pronti a raccogliere i cocci mille volte e a gioire delle cose belle che la vita regala. Sono quelli da tenere vicino al cuore e non lasciare andare.
La scrittura è fluida e l'autrice passa da descrizioni suggestive, a dialoghi brillanti, a momenti di riflessione con molta facilità e naturalezza.
Puffin Island è un luogo bellissimo e mi ci trasferirei volentieri anche io.
Buona lettura


Immagine presa da Wikipedia 

Waffle

Questa settimana vi propongo una ricetta per una colazione alternativa o per una merenda golosa: i
waffle, che si possono cucinare facilmente anche a casa, anche se per conferire loro la classica forma occorre avere a disposizione l'apposita piastra.

Ingredienti 3 uova a temperatura ambiente
120 grammi di burro
120 grammi di zucchero
20 grammi di zucchero a velo (Bimby)
250 grammi di farina 00
120 grammi di latte tiepido
20 grammi di lievito per dolci
Un pizzico di sale
Guarnizione: panna montata, fragole o altri frutti rossi a piacere, zucchero a velo, cioccolato

Con il Bimby
Per lo zucchero a velo: inserire lo zucchero normale nel boccale e polverizzare 20 secondi a velocità 9/10.
Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve: posizionare nel boccale perfettamente asciutto la farfalla, gli albumi e il sale e montare per circa 3 minuti (controllare ogni tanto) a velocità 4 e 37 gradi. Mettere da parte. Sciacquare il boccale e mettere burro, zucchero, zucchero vanigliato e mescolare 30 secondi a velocità 5. Aggiungere tutti gli altri ingredienti eccetto gli albumi e mescolare 2 minuti velocità 5. Versare in una ciotola e aggiungere delicatamente gli albumi. Cuocere l'impasto nell'apposita piastra per circa 3/4 minuti. Guarnire a piacere.

Senza il Bimby
Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve e mettere da parte. In una ciotola capiente mescolare burro, zucchero, zucchero vanigliato. Aggiungere tutti gli altri ingredienti eccetto gli albumi e mescolare con le fruste, quindi aggiungere delicatamente gli albumi. Cuocere l'impasto nell'apposita piastra per circa 3/4 minuti. Guarnire a piacere.

1 commento:

  1. Adoro questa ricetta, Virgi!
    Segno immediatamente, così la preparo per la famiglia.
    Un bacio <3

    RispondiElimina