mercoledì 2 settembre 2015

Segnalazione: Latinoaustraliana

A chi di voi non è venuta voglia di prendere e partire? Tantissime volte ho pensato "lo faccio" e poi… E poi sono ancora qui con un animo zingaro, ma i piedi ben saldi a casa... ma sognare non fa male, no? Il libro che vi segnalo, e che trovate disponibile da oggi in tutti gli store, è "Latinoaustraliana" di Marco Zangari e parla proprio di un ragazzo che decide di partire e della sua vita in Australia. A me ha colpito molto e a voi?


"Latinoaustraliana”
Marco Zangari
Nativi Digitali Edizioni
Genere: Romanzo di Viaggio 
Prezzo: 4.99€


Trama
Quando Mattia decide, alla soglia dei trent’anni, di prendere un volo per l’altra parte del mondo, ha poche certezze: una laurea inutilizzata, un inglese stentato, un visto “working holiday”, e nessun piano B. Sarà solo l’inizio di una serie di esperienze al limite dell’assurdo, di lavori surreali, di incontri strampalati e di viaggi infiniti in giro per Oz. Mattia conoscerà piano piano la vera Australia, i suoi abitanti, le sue opportunità, le sue promesse, le sue delusioni. E finirà per innamorarsene. 
"Latinoaustraliana” ci racconta l’incontro/scontro tra un giovane emigrato italiano e la  Terra sottosopra, una montagna russa dell’umore difficile da gestire. Il romanzo offre  uno sguardo disincantato e divertito a quella che migliaia di ragazzi vedono oggi come la nuova Eldorado, uno degli ultimi posti dove esiste ancora la possibilità di rifarsi una vita.  Questo libro mescola diversi generi, dalla storia d’amore al diario di viaggio, fornendo una testimonianza che potrà dare nuovi spunti a chi in Australia già ci vive, a chi vorrebbe tentare il grande salto, e anche a coloro che si accontentano di viverla attraverso un buon romanzo. 

L'Autore: Marco Zangari - Nato nella ridente Messina nel 1979. Ha vissuto dieci anni a Roma prima di trasferirsi a Sydney, dove attualmente risiede. È psicologo clinico e ha svolto diversi lavori, da venditore porta a porta allo psicologo di un manicomio criminale.
Tra un’occupazione e l’altra, ha trovato il tempo di pubblicare un racconto, “Allergie”, nella raccolta della casa editrice Edilet (www.edilet.it) intitolata “Scrivimi di questo tempo”, e un secondo, “Paradiso perduto”, in “Scrivimi di questo tempo 2”, sempre della Edilet. Al momento lavora a Sydney come Operatore sociale e culturale per i giovani, aiutando i ragazzi italiani che cercano di trasferirsi in Australia. Collabora, inoltre, con i media locali: partecipa ad una trasmissione radiofonica settimanale, “Spazio Giovani”, visibile anche su Youtube, e scrive spesso per il giornale italiano di Sydney. In attesa di gloria postuma, gestisce il blog collettivo “Hotel Morgana” (www.hotelmorgana.blogspot.com) e ha dato vita, insieme ad altri amici, al progetto di arte collettiva “Yellow House” (www.yellowhouse.it).

Nessun commento:

Posta un commento