giovedì 6 agosto 2015

Opposition

"Un tempo pensando alla fine del mondo, avevo in mente un progetto ben preciso, sempre nel caso che io fosso stata lì ad assistere. L'idea era di salire sul tetto di casa mia e sparare a un volume pazzesco "It's the end of the World as we Know it (and I feel fine)" dei R.E.M., ma la vita reale no è sempre così figa".


Opposition - serie Lux
di Jennifer L. Armentrout
Giunti

Trama
Daemon Black è scomparso nel nulla: da giorni Katy continua a scrutare il luogo in cui l’ha visto per l’ultima volta, sperando di veder apparire tra gli alberi il ragazzo di cui è perdutamente innamorata. Ma tutto rimane immobile nel bosco che circonda la baita in cui Katy si è rifugiata con Luc, Archer e Beth. Un silenzio irreale che non fa che aumentare i suoi timori. Da quella notte in cui migliaia di Luxen sono scesi sulla Terra, solcando il cielo come stelle cadenti, Daemon è sparito insieme a Dawson e Dee, per andare incontro alle schiere dei suoi simili. Mentre i nuovi arrivati si rivelano sempre più minacciosi, Katy non può fare a meno di chiedersi se Daemon tornerà davvero, e soprattutto se al ritorno sarà ancora lo stesso… E quando finalmente rivedrà i suoi magnetici occhi verdi, stenterà a credere a quello che sta accadendo: dopo tutto l’amore che li ha uniti, Daemon può davvero rinnegare il passato? Mentre il confine tra il bene e il male si assottiglia pericolosamente, Daemon e Katy sono di fronte alla prova più grande che abbiano mai immaginato. Un finale epico, sconvolgente e incredibilmente romantico per la saga più amata dai giovani lettori di tutto il mondo.

***
Azione, qualche scena un po' più bollente, cattivi degni di questo nome e lacrime. Con "Opposition" di Jennifer L Armentrout si chiude la tanto amata serie Lux. Cinque libri che mi sono piaciuti tantissimo per alcuni motivi che ora vi elencherò. 
Fra tutti al primo posto metto i protagonisti, perché sia Daemon che Katy sono una delle coppie più divertenti, ben assortite ed emozionanti incontrate in un libro. Entrambi sono ironici e simpatici, anche nei momenti meno opportuni. Il loro legame è invidiabile e profondo e insieme fanno battere il cuore. Katy mi è piaciuta sin dal primo libro (anche se ho avuto anche qualche riserva, ma poi mi sono ricreduta), perché le piace leggere, ha un blog e sa prendere a calci nel sedere un bel ragazzo molto maleducato. Daemon, invece, mi aveva conquistata dalla prima scena (vi ricordate quando apre la porta in tutto il suo splendore?), per la me superficiale bastava quello, poi però si è rivelato essere  - oltre che bellissimo - simpatico, alieno e coraggioso... ed è scattata la cotta.
Un altro aspetto della serie che mi è piaciuto, e che ho ritrovato anche nell'ultimo libro, è che il colpo di scena è sempre dietro l'angolo, risulta difficile fidarsi di qualcuno e i personaggi non sono immortali: se serve la Armentrout li fa fuori tutti. E sì, ovviamente si piange abbastanza.
In "Opposition" troviamo i due protagonisti anche alle prese con qualche scena un po' più calda, però sono sempre ben calibrate nel corso della storia e non risultano mai fine a se stesse. 
Mi è piaciuta anche molto l'alternanza delle voci perché se da una parte troviamo una Katy sempre più coraggiosa e saggia, dall'altra troviamo un Daemon sempre più combattivo ma anche impulsivo.
Pollice alto per alcuni personaggi che hanno fatto benissimo da spalla a due protagonisti in realtà difficili da eguagliare e mi riferisco in particolare ad Archer e a Luc… anche se mi sarebbe piaciuto approfondire un po' di più le loro vicende. 
La scrittura e lo stile della Armentrout sono come sempre perfetti, mai noiosi, le pagine scorrono bene e i capitoli si leggono fin troppo in fretta. Per ora, a mio giudizio, non ha mai sbagliato un colpo.
Se devo trovare un difetto al libro è nel finale (no tranquilli, non voglio spoilerare nulla) perché mi sarebbe piaciuto sapere di più. Mentre trovo che "Opposition" abbia un incipit fantastico (la citazione in alto) e non solo perché tira in ballo uno dei miei gruppi preferiti


Consiglio di leggere tutta la serie, perché merita e perché diciamoci la verità: Daemon Black è Daemon Black
Buona lettura

2 commenti:

  1. Io mi sono dovuta fermare, magari a Natale riuscirò finalmente a continuare con la serie ...

    RispondiElimina