mercoledì 12 agosto 2015

Book Tag: Vita da lettore

Quello di oggi è un tag difficile, perché per farlo serve buona memoria cosa che io non ho. Comunque ci provo.
Ecco a voi Vita da lettore

Le regole
Citare il blog che ti ha nominato e quello dal quale è partito il tag
Tagga ogni volta 5 blogger
Usa il banner qui sopra
Divertiti!

Ringrazio il mio amico Luigi di Everpop per avermi taggata e per aver creato un tag così divertente, se cercate un blog interessante e sempre ricco di spunti nuovi passate a trovarlo: Everpop

Momento #1: Il mio primo libro
Sicuramente "Il bambino sottovuoto" non è il primo, ma uno di quelli che mi ricordo di più e che mi era piaciuto un sacco. L'avrò letto almeno 3 volte. Un applauso alla collana "Gli istrici" della Salani, da cui attingevo le mie letture, per aver sempre proposto romanzi di qualità.

Momento #2: Le scuole elementari
"Cipì" di Mario Lodi, letto proprio a scuola e amato alla follia. Veramente bellissimo. E io non vedo l'ora di leggerlo al mio bambino.

Momento #3: le scuole medie
In realtà "Il giovane Holden" l'ho letto il primo anno di liceo, me lo aveva prestato il professore di italiano, ma visto che del periodo delle medie non ho ricordi chiari e precisi… Questo è uno dei miei romanzi preferiti, recentemente comprato visto che non trovavo più la mia copia.

Momento #4: il liceo
Negli anni delle superiori ho letto tantissimo, soprattutto attingendo dalla biblioteca di mio padre che non era più off limits. Vi chiederete perché ho scelto "Le mille luci di New York", semplice perché nei giorni prima della maturità avevo dei seri problemi di insonnia e passavo le nottate in compagnia dei libri: questo è stato uno di quelli.

Momento #5: l'università
Lo so, in ogni mio tag c'è sempre lui, ma che ci posso fare? Harry Potter l'ho letto all'università: una coppia di miei amici era partita per un viaggio di tre settimane, lasciandomi la casa. Lì nella libreria ho trovato i primi tre libri del maghetto e li ho divorati!!! È stato amore a prima pagina. Grazie a Giuli e Giò.

Momento #6: il compleanno più bello
Avete presente la gioia di ricevere un buono sostanzioso da spendere in libreria? Ecco quello è stato il compleanno più bello. Fra i libri che mi sono portata a casa vi segnalo "La compagnia dei celestini" di Stefano Benni

Momento #7: Natale
Regalo di mio fratello a Natale (insieme a "Il paradiso degli orchi" di Pennac) Kitchen ha segnato l'inizio del mio folle amore per Banana Yoshimoto

Momento #8: estate
"L'ombra del vento" è un libro che mi ha trovata. Un giorno sotto casa di un'amica, appoggiato fra il mio scooter e il cassonetto della spazzatura, c'era un sacchetto pieno zeppo di riviste da cui spuntava un libro. Sono subito inorridita al pensiero che qualcuno potesse gettare un libro e l'ho preso. Era questo capolavoro. Sono stata fortunata. Ah, dimenticavo, era estate.

Momento #9: in viaggio
"Acciaio" è venuto con me in viaggio di nozze, a fargli compagnia c'era "Cent'anni di solitudine". Tornando al libro della Avallone vi posso dire che è meraviglioso, se non lo avete letto vi invito a farlo. Un grazie a Mauro per avermelo prestato, è uno dei libri che porterò sempre nel cuore.

Momento #10: l'anno attuale
È sempre difficile fare un bilancio, ma se devo scegliere un libro che rappresenti l'ultimo anno non posso che propendere per "Il cardellino" della strepitosa Donna Tartt. Un romanzo corposo sia dal punto di vista delle pagine che dei contenuti. Non lascia indifferenti, anzi. 


Ora devo taggare cinque (io ne tango sei) di voi e la cosa non è delle più semplici considerando che l'avete già fatto praticamente tutti. 
Stefania di Scrivere al femminile
Sara di Parliamo di Libri
Piera di Mamma Yoga
Sara di With a spoonful of sugar
Rosie di Dragonfly wings
Isa di Bosco dei sogni fantastici





12 commenti:

  1. Grazie mille!!! Mi metterò all'opera al più presto :-))) un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. "Kitchen" lo adoro! Bellissimo.

    RispondiElimina
  3. questo Harry Potter sbuca ovunque, prima o poi dovrò mettermi con impegno a leggerlo! Baci

    RispondiElimina
  4. Bellissime risposte Virgy! Un bacione :)

    RispondiElimina
  5. Cipì ed Harry Potter ci uniscono.. fantasia e grandi valori vanno decisamente a braccetto ^^

    RispondiElimina