lunedì 17 agosto 2015

Big books - book tag


Oggi parliamo di libri corposi, ovvero quelli che piacciono a me, perché tante pagine significano più tempo da passare in compagnia di una storia.
Ecco a voi il Big Books Tag,  in cui vi mostrerò i cinque libri più grandi mai letti (dal più "breve" al più lungo) e, alla fine, i due più grandi tra quelli che non ho ancora letto ma che ho in libreria.

Le regole
– Cita il Blog che ti ha nominato
– Tagga almeno altri 5 Blogs

Quindi grazie a Clarissa di Questione di Libri, passate da lei!!!

Libro numero 3 della Millennium Trilogy, che per la fine di agosto diverrà una quadrilogia. A scrivere il nuovo volume, considerando che purtroppo Larsson è mancato nel 2004 a causa di una attacco cardiaco, è stato David Lagercrantz. Lo acquisterò sicuramente perché ho amato questa serie. "La regina dei castelli di carta" si piazza al quinto posto con 857 pagine. 

"Il cardellino" è l'ultimo capolavoro di Donna Tartt (terzo libro scritto dall'autrice) e conta di ben 852 pagine, ma la storia è talmente bella che non ve ne accorgerete neppure. Leggete anche gli altri suoi libri perché meritano. Pensate che per scriverli ci ha messo 10 anni ognuno!

"I pilastri della terra" è una meraviglia di 1030 pagine. L'ho letto tantissimi anni fa, come il seguito "Mondo senza fine" che è lungo 1367 pagine, ma ho preferito mettere il primo, perché mi è rimasto ancora di più nel cuore.

Libro stupendo, di cui vi avevo parlato anche nella rubrica Libri & Cucina (che torna mercoledì) Shantaram è un romanzo che, nonostante le sue 1177 pagine, si legge tutto d'un fiato. Se volete leggere qualcosa di più cliccate QUI.

Si piazza al primo posto uno degli autori italiani che preferisco Pirandello con la sua raccolta "Novelle per un anno" di ben 1275 pagine

Ed ora ecco a voi i libri che devo ancora leggere e che mi aspettano nella libraria, vi annuncio già che vi scandalizzerete per una mia gravissima mancanza. Pronti? 
"Il sangue è randagio" di James Ellroy, me lo ha regalato mio papà perché è uno dei suoi autori preferiti: il libro è di 859 pagine

Ed ecco a voi la mia vergogna più grande: non ho ancora letto…
Esatto "Il signore degli anelli", prometto di farlo al più presto però, anche perché non riesco più a resistere al suo richiamo: è lungo 1380 pagine

Come sempre devo taggare cinque blog e questa è la parte più difficile. Se dimentico qualcuno me lo scriva che lo aggiungo molto volentieri, se taggo chi lo ha già fatto… sorry <3







6 commenti:

  1. Posso partecipare anch'io con il mio blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Giada, lasciami il link così ti taggo :)

      Elimina
  2. Intanto grazie del Tag,lo preparo appena possibile.E per consolarti anch'io non ho ancora letto Il Signore degli Anelli...lo avevo iniziato anni fa ma ero in fase di trasloco ed è andato perso(non mi ci far pensare...) e non l'ho più acquistato :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, non vedo l'ora di leggere le tue risposte. Mi fa piacere sapere che non sono l'unica a non averlo letto :P Baci

      Elimina
  3. Devo vergognosamente ammettere che non ho letto neanche uno di questi libri lunghissimi :P Però una cosa ha attirato la mia attenzione.. La rubrica Libri & Cucina... I libri in cui la cucina ha un ruolo sono una mia grande passione... La trovo qui ogni mercoledì questa rubrica..? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) diciamo che dovresti trovarla ogni mercoledì, ma ogni tanto cambia giorno… come oggi! Non si tratta sempre di libri che parlano di cucina, ma spesso sono ricette che stanno bene con un determinato libro, con un personaggio o con il luogo dove si svolgono gli eventi :) Se passi fammi sapere cosa ne pensi

      Elimina