mercoledì 10 giugno 2015

Libri & cucina: un po' di dolcezza non guasta

Cosa c'è di meglio di un bel libro gustato assaporando un dolce fresco e veloce adatto alla stagione? Nulla! Ecco perché oggi vi propongo questa accoppiata golosissima. Ma partiamo, come sempre, dal libro.
Oggi vi parlo di Cioccolata per due, un libro con un inizio veramente drammatico e doloroso, ma che riesce ad insegnare che nella vita si può andare avanti, nonostante tutto. È una lettura che ha una serie di ingrandenti che da soli sono gustosi, mentre miscelati insieme potrebbero essere un disastro, e invece... Invece Lolly Winston ha scritto un libro che riesce a mescolare un doloro profondo, lancinante, come quello della perdita del marito, con la rinascita, la speranza e la scoperta che si può amare ancora in mille forme diverse: amicizia, relazioni romantiche, adolescenti che diventano un po' come una sorella minore. E poi c'è l'ironia, che non toglie drammaticità o tenerezza, ma rende il tutto molto più reale. 
Ecco la copertina e la trama, a seguire la ricetta di Francesca.


Cioccolata per due
Di Lolly Wiston
Piemme

Trama
Sophie ha trentasei anni e in pochi mesi ha perso tutto: il marito, la felicità e il peso forma, cancellato da intere scatole di gelato ingurgitate nel cuore della notte. Quando poi si presenta in ufficio in accappatoio con ai piedi un paio di pantofole très chic a forma di coniglietto rosa, anche il lavoro e la stabilità economica scompaiono. Così, sola e con un disperato desiderio di ricominciare a vivere, decide di accettare l'invito di un'amica a trasferirsi nell'Oregon e trova un lavoro come cameriera in un bistrò. Ma la vita non è una favola, e Sophie si trova catapultata dal ruolo della vedova affranta a quello della neo-single in lotta contro uomini inetti, clienti incontentabili e una suocera che sta dolcemente andando via di testa.


Crema al mascarpone e fragole in coppetta (di Francesca)

Nonostante non sia più una bambina, per me la merenda rimane un must, che sia a casa o a lavorare! Certo, per evitare di spazzolarmi merendine e dolciumi vari, nel tentativo di mantenere la (o quantomeno una) linea, cerco di non comprare nulla del genere... ed è così che un pomeriggio, in preda a un attacco di golosità irrefrenabile, ho creato questa coppetta con quello che avevo in frigo e in dispensa: mascarpone, fragole e biscotti. Una vera goduria velocissima da fare (e anche da finire)!

Ingredienti (per 4 coppe):
200 grammi di mascarpone
2 uova a temperatura ambiente
80 grammi di zucchero di canna
Una decina di fragole
3 biscotti tipo digestive

Con il Bimby:
Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve con la farfalla 2 minuti 37 gradi vel. 4. Con delicatezza trasferire gli albumi in una ciotola. Nel boccale inserire i tuorli e lo zucchero, sbattere 10 secondi vel. 6. Aggiungere il mascarpone 15 secondi vel. 4. Versare il composto nella ciotola e amalgamare con movimenti delicati dall'alto verso il basso.
Senza il Bimby:
Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve. In un'altra ciotola sbattere i tuorli e lo zucchero e quindi aggiungere il mascarpone. Amalgamare il tutto e poi incorporare gli albumi con movimenti delicati dall'alto verso il basso.

A parte, lavare e tagliare le fragole. Sbriciolare i biscotti con le mani e quindi comporre le coppe: un primo strato di biscotto, uno di fragole, crema, fragole, crema, fragole e ancora una spolverata finale di briciole di biscotti.
Se ce la fate a resistere, riporre in frigo per circa un'ora o fino al momento di servire...altrimenti gustare subito!

6 commenti:

  1. Carino il libro, dalla trama sembra proprio un libro disincantato e dalle tematiche attuali e reali (non uno di quei libri troppo surreali nei quali è difficile identificarsi). Per quanto riguarda la ricetta...non posso guardare troppo la foto altrimenti rischio di farmi venire qualche voglia! Hihihihi! Baci! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avevo voglie in continuazione :), mandavo mio marito a fare delle spese senza senso.
      Baci Ale <3

      Elimina
  2. Letto al liceo e mi era piaciuto molto!
    Non vedo l'ora di sperimentare la ricetta <3
    Da golosona quale sono, i tuoi post "Libri & Cucina" sono un must!
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te ed io, Eli, abbiamo gusti piuttosto simili!
      Fammi sapere se fai la ricetta :)
      Baci

      Elimina
  3. Ecco la mia rubrica preferita! *-*
    Bello il libro e bellissimi i dolcetti, mi è venuta fame solamente guardando la foto XD
    Tutte queste ricette sfiziose finiranno per farmi ingrassare, lo sento! Un bacione Virgy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, fanno ingrassare anche me anche solo a guardarle :( ma le adoro, brava la mia amica Francesca che tutte le settimane mi manda un sacco di foto di piatti preparati da lei chiedendomi quale ricetta voglio per la rubrica :) baci baci a te

      Elimina